Emergenza incendi nel Lazio. Le fiamme da diverse ore sono alle porte di Tivoli: evacuate diverse persone.

ROMA – Emergenza incendi nel Lazio. Nella mattinata di giovedì 12 agosto le fiamme sono divampate nella Riserva Naturale del Monte Catillo a Tivoli e, con il passare delle ore, i roghi hanno raggiunto anche le città alle pendici della montagna.

Diverse persone, tra cui anche gli ospiti della comunità Don Bosco, sono state evacuate per precauzione. Le fiamme, infatti, continuano la loro avanzata e i vigili del fuoco sono al lavoro per cercare di circoscrivere gli incendi e mettere in sicurezza le abitazioni.

Incendio a Tivoli, bruciato un magazzino

L’incendio, come riportato dall’Ansa, si è sviluppato su due fronti: uno verso Marcellina e l’altro a San Polo dei Cavalieri. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco per cercare di circoscrivere le fiamme e cercare di mettere in sicurezza le case nei pressi delle pendici del Monte Catillo.

Il rogo ha bruciato anche un deposito di circa 70 metri quadrati usato come un magazzino, ma fortunatamente non ci sono stati feriti. La situazione non sembra essere destinata a migliorare e per questo motivo c’è molta apprensione per i danni che potrebbe provocare questo incendio.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Incendio Vigili del fuoco
Incendio Vigili del fuoco

Emergenza incendi in Italia, roghi in tutto il Paese

Incendi che con il passare dei giorni si stanno propagando in tutto il Paese. La situazione più grave continua ad essere in Sardegna, Sicilia e Calabria, ma le fiamme stanno raggiungendo anche altre zone come quella di Tivoli dove il rogo si è sviluppato nella Riserva Naturale del Monte Catillo.

Un quadro destinato a peggiorare con il tempo e ci vorrà sicuramente del tempo per fare la conta definitiva dei danni. La situazione, comunque, non assolutamente semplice e il Governo nelle prossime settimane dovrebbe mettere in campo un piano d’emergenza per aiutare tutte le zone colpite.

ultimo aggiornamento: 13-08-2021


70enne morto folgorato a Como. Ferito un ragazzo di 29 anni

Coronavirus, Oms: “Condividere i dati per le indagini sulla fuga dal laboratorio”. La Cina: “No al tracciamento politico”