Empoli-Inter, Iachini: “Serviva più attenzione”

Ecco le dichiarazioni di Giuseppe Iachini nel post partita di Empoli-Inter ai microfoni di Sky: “Oggi bbiamo faticato molto”

Giuseppe Iachini, allenatore dell’Empoli, al termine del match perso dalla sua squadra contro l’Inter per 1 a 0 e valido per la diciannovesima giornata della Serie A 2018/2019, ha raccontato le sue impressioni sul match del ‘Castellani’ ai microfoni di Sky.

Iachini: “Con più precisione potevamo far male”

Il tecnico degli azzurri parlando della prestazione dei suoi ragazzi ha detto: “Con un po’ più di precisione potevamo a far male prima. Sullo 0-0 abbiamo avuto qualche chance negli ultimi 25 metri. Con più attenzione potevamo essere noi in vantaggio a inizio della ripresa con Zajc“.

Iachini ha commentato anche gli infortuni di La Gumina e di Pasqual che lo hanno costretto a due cambi forzati già nella prima frazione di gioco: “Abbiamo avuto anche le due tegole di La Gumina e Pasqual, sotto l’aspetto dello sviluppo della partita. Quando giocavamo in verticale con Nino potevamo ripartire in velocità. Levan Mchedlidze aveva pochi minuti nelle gambe e così ho scelto Zajc che poteva puntare nell’uno contro uno i centrali dell’Inter. Abbiamo spirito, cuore e coraggio: se li portiamo sempre in campo nel girone di ritorno verremmo premiati”

Empoli-Inter
fonte foto https://twitter.com/Inter

Iachini: “Contro l’Inter abbiamo faticato molto”

Iachini ha poi proseguito parlando sempre della prestazione dei suoi ragazzi: “Siamo rimasti sempre compatti, corti e aggressivi. Dietro siamo stati quasi perfetti. Abbiamo perso una buona occasione perché la giornata poteva essere quella giusta”.

L’allenatore dei toscani ha poi conluso aggiungendo: ” u occasioni pulite non abbiamo subito praticamente niente, prendendo gol su una mischia su calcio d’angolo. Nel finale ci abbiamo provato a pareggiarla, rischiando anche di subire il gol in contropiede. Contro l’Inter abbiamo dovuto faticare molto, come dobbiamo fare sempre, e dispiace che il risultato non abbia premiato i ragazzi

ultimo aggiornamento: 29-12-2018

X