Genoa, Enrico Preziosi: "Milan? Avete scritto solo c...e"

Genoa, Preziosi: “Io al Milan? Avete scritto solo c…e”

Il patron rossoblù ha smentito le voci circolate in questi giorni: “Illazioni prive di ogni fondamento”. Ecco le dichiarazioni di Enrico Preziosi.

Milan, Enrico Preziosi non ha alcuna intenzione di entrare in società. A smentire la notizia è stato lo stesso presidente del Genoa, che ha parlato ai giornalisti presenti al suo arrivo in Lega Calcio.

“Ma cosa vi inventate? Se avessi avuto una struttura finanziaria per acquistare il Milan avrei già vinto qualcosa al Genoa, no? Avete scritto solo cazzate”.

Dichiarazioni che non lasciano scampo ad altre interpretazioni e che arrivano dopo quelle rilasciate subito dopo la diffusione della clamorosa indiscrezione da parte della redazione sportiva di TeleLombardia.

Yonghong Li Milan
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/ACMilan

Enrico Preziosi: “Milan? No, proverei col Real”

“Sono voci da considerare come illazioni prive di ogni fondamento – aveva già affermato Enrico Preziosi – anche perché, se dovessi fare un investimento proverei a prendere il Real Madrid”.

La notizia – riferita da Top Calcio 24 – parlava di un’offerta avanzata dal patron del Genoa per entrare nel Milan, inizialmente con una quota di minoranza per poi passare, nel giro di un paio di anni, al rilevamento completo del club.

Ci ha pensato lo stesso Preziosi, dunque, a smentire “categoricamente” le voci circolate su TV, web e giornali. I rapporti tra i dirigenti rossoneri e il numero uno del Grifone sono ottimi, ma non vanno oltre le questioni di mercato.

Andrea Bertolacci
Andrea Bertolacci (fonte foto https://twitter.com/Bertolacci)

Mercato Milan, asse caldissimo con il Genoa

A tal proposito, nelle prossime settimane i vertici di via Aldo Rossi incontreranno i colleghi rossoblù per parlare, ad esempio, del futuro di Andrea Bertolacci, che dovrebbe rimanere a Genova.

Più complicato, invece, l’affare Locatelli. Il giocatore piace molto al club genoano, ma il Milan non sembra intenzionato a cederlo. Le parti, con ogni probabilità, di riaggiorneranno più avanti.

Ecco un video con alcune giocate di Bertolacci:

ultimo aggiornamento: 08-06-2018

X