Nuovi episodi di razzismo in Italia. A Palermo un venditore di rose è stato preso a calci e pugni da un branco di ragazzini tutti minorenni.

PALERMO – Cinque ragazzini minorenni sono stati fermati a Palermo con l’accusa di aver aggredito un venditore di rose. La vicenda sarebbe successa nella notte tra sabato 15 e domenica 16 dicembre. Secondo quanto riportato dagli inquirenti, il gruppo avrebbe preso a calci e pugni l’uomo. Al momento non è chiaro se si è trattato di un raid a scopo razziale oppure per un gioco. I testimoni non hanno sentito frasi contro il colore della pelle ma la situazione verrà chiarita nelle prossime ore.

L’uomo ha cercato scappare e rifugiarsi in una delle vie limitrofe ma il branco lo ha raggiunto e ha continuano a picchiarlo. Il custode di uno dei locali della piazza ha cercato di difenderlo ma anche lui è stato minacciato. Alla fine sono arrivati i soccorsi che hanno portato l’uomo in ospedale mentre la polizia ha fermato i cinque minorenni.

Carabinieri
Carabinieri (fonte foto: https://www.facebook.com/pg/carabinieri.it)

Razzismo in Italia, nuovo episodio a Torino

Se quello di Palermo potrebbe essere stato semplicemente un gesto goliardico, un episodio di razzismo bisogna registrarlo a Torino. A raccontarlo sui social è stato un testimone che ha assistito alla scena. Nella giornata di sabato un uomo si è rivolto ad una venditrice ambulante originaria della Costa d’Avorio con questa frase: “Questa è l’Italia! Sono italiano e non posso parlare con mia moglie perché una negra in metro fa casino. Ti rendi conto?“.

Molte le persone – racconta il cittadino – che si sono avvicinati in segno di vicinanza alla donna che ha buttato i cd per terra ed è crollata a piangere. Un’Italia che diventa sempre più razzista anche per a causa degli atteggiamenti e delle parole dure da parte di alcuni esponenti del Governo.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/carabinieri.it/

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
cronaca palermo razzismo torino

ultimo aggiornamento: 16-12-2018


Roma, auto pirata travolge un motociclista: tre fermati

Calcio in lutto per la morte di Felice Pulici, il portiere del primo Scudetto della Lazio