Razzismo nel calcio, arbitro a portiere di colore: stai zitto, negro

Nuovo episodio di razzismo nei campi di periferia. Un arbitro si sarebbe rivolto così ad un portiere di colore: “Stai zitto, negro”.

SERINO (AVELLINO) – E’ passato solo un mese dagli ululati razzisti a Kalidou Koulibaly ma gli episodi di insulti contro le persone di colore sembrano non terminare, specialmente nei campi di periferia. L’ultima vicenda è stata raccontata da Il Mattino che riferisce una frase rivolta ad un portiere di origini senegalesi da parte del direttore di gara durante SerinoReal Sarno.

Secondo quanto si legge sul giornale, l’arbitro avrebbe detto “stai zitto, negro” al giocatore. Una frase che non è stata accettata dal presidente della squadra che prima ha ritirato la squadra e poi ha chiesto – ai microfoni dell’ANSA – di “fermare il campionato“. “Ho deciso – spiega – di fare uscire i giocatori perché nessuno può calpestare la dignità dei miei ragazzi. Penso che questa volta abbiamo superato il limite, il mio giocatore era in lacrime mentre ci dirigevamo negli spogliatoi“.

Serino
fonte foto https://www.facebook.com/www.serinocalcio1928.it/

Razzismo nel calcio, insulti dell’arbitro ad un portiere senegalese

Il presidente del Serino ai microfoni dell’ANSA spiega come non sia la prima volta che accade una situazione del genere nei campi di periferia: “Sono sempre di più – sottolinea – le discriminazioni e le offese. Dobbiamo fermare il campionato almeno per un turno e invieremo uno striscione da far esporre in tutti gli stadi. Se non ci sarà lo stop saremo costretti a scendere in campo settimana prossima ma non sarebbe un atto di sportività“.

Il numero uno della squadra avellinese ha raccontato che non si tratta del primo insulto ricevuto dal portiere. “Già la scorsa stagione – spiega – un arbitro durante il riconoscimento ha detto al nostro portiere di non riconoscerlo dalla foto perché nero“. Vicende come queste nei campi di periferia succedono quasi ogni domenica.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/www.serinocalcio1928.it/

ultimo aggiornamento: 27-01-2019

X