Eredità Silvio Berlusconi, i figli a un passo dalla firma
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Eredità Silvio Berlusconi, i figli a un passo dalla firma

Silvio Berlusconi

Oggi i figli di Silvio Berlusconi accettano senza riserve il testamento del padre: ecco come verrà suddivisa l’eredità.

Nel pomeriggio di oggi, lunedì 11 settembre, i cinque figli di Silvio Berlusconi – Marina, Pier Silvio, Barbara, Eleonora e Luigi – accettano pienamente il testamento del padre e la firma agli atti. Secondo quanto si apprende da fonti finanziarie, i due figli maggiori otterranno in eredità la maggioranza e il conseguente controllo di un impero dal valore stimato in un minimo di cinque miliardi.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

Silvio Berlusconi

L’accettazione completa del testamento

A tre mesi dalla scomparsa di Silvio Berlusconi, morto lo scorso 12 giugno, per gli eredi dell’ex premier è arrivato il momento di firmare gli atti. L’accettazione (presso la Villa San Martino di Arcore) sarà completa, ovvero senza beneficio di inventario da parte di alcuno. Ciò avrebbe allungato di molto i tempi dell’esecutività del testamento.

Il patrimonio di Berlusconi

Fininvest diventa la parte più fruttuosa del patrimonio lasciato in eredità dall’ex premier. I 2,8 miliardi di capitalizzazione di Borsa delle partecipate, diventano quasi 4 miliardi tenendo conto delle quote detenute da Mfe-Mediaset in altri gruppi, cioè Ei Towers e Prosieben.

Il patrimonio immobiliare ha un valore di circa 700 milioni, concentrato soprattutto nella holding Dolcedrago, più la liquidità. Infine, si contano anche gli yacht e i molti quadri acquistati negli anni dal fondatore del Biscione.

La suddivisione dei beni

Il testamento assegna a Marina e Pier Silvio Berlusconi il 53% circa del patrimonio, con il controllo attraverso Fininvest sulle quote delle società, grandi investimenti immobiliari, titoli, opere d’arte e liquidità.

I figli Barbara, Eleonora e Luigi invece, riceveranno una disponibilità consistente. Ad ottenere una parte di eredità saranno anche il fratello Paolo Berlusconi, che riceverà 100 milioni di euro, come la stessa compagna Marta Fascina. Per l’amico Marcello Dell’Utri invece sono previsti 30 milioni di euro.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 11 Settembre 2023 14:55

Sonia Bruganelli dopo la separazione con Bonolis: “Non voglio che si trovi un’altra”

nl pixel