Genova, sequestrati 270 kg di eroina e arrestate due persone

La Polizia di Genova ha sequestrato 270 kg di eroina proveniente dall’Iran. La sostanza stupefacente era stata nascosta in un container nel porto.

GENOVA – 270 kg di eroina sequestrata e due persone arrestate. È questo il riassunto dell’operazione che la Polizia di Genova ha condotto nelle prime ore di questa mattina nel porto del capoluogo ligure. Il blitz – condotto dalla Squadra Mobile in collaborazione con il personale dell’Agenzia delle Dogane – è stato coordinato dalla DDA.

Per la prima volta dopo il sequestro, le sostanze trovate in un container sono state trasferite all’estero e precisamente in Svizzera, Francia, Belgio ed Olanda.

Il procuratore di Genova: “L’indagine è ancora in corso”

Gli inquirenti sono ancora al lavoro per cercare di smascherare tutta l’organizzazione. “L’indagine – conferma il procuratore di Genova Francesco Cozzi in conferenza stampa – non è finita. Vogliamo arrivare ad individuare tutte le persone che hanno partecipato a questa operazione. Si tratta comunque di un salto di qualità per cercare di arrestare i complici“.

Per la prima volta – conferma – si è utilizzata la collaborazione tra i vari Paesi. In questo caso sono state attivate le autorità svizzere, belghe, lussemburghesi, francesi e olandese“.

Il colonnello Baldassare ha precisato che “ancora una volta l’Iran si conferma un crocevia fondamentale per il traffico di questi stupefacenti. Si è trattata di un’operazione molto importante sia per il quantitativo per il metodo usato“.

Le indagini continueranno con gli inquirenti che sperano nei prossimi giorni di riuscire a smascherare gli altri componenti di questa operazione. I 270 kg di eroina sequestrata è il carico più grande degli ultimi 20 anni.

Di seguito il video con l’operazione della Polizia di Stato

fonte foto copertina https://www.facebook.com/pg/poliziadistato.it

ultimo aggiornamento: 08-11-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X