I dati relativi al 2018 sull’esame per la patente: quasi tutti promossi al Sud, in Sardegna il tasso più basso di promozioni. A livello nazionale il dato raggiunge l’85 per cento circa.

Il Centro Studi di AutoScout24, analizzando i dati del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha evidenziato come solo il 15% degli esaminandi non passa l’esame per la patente. Tutti automobilisti provetti? La domanda resta senza una risposta, ma il dato curioso evidenziato nel report è che la percentuale dei provetti automobilisti rimandati si avvicina incredibilmente allo zero nel Sud Italia.

Esame per la patente, (quasi) tutti promossi al Sud

Analizzando i dati relativi al 2018, si scopre come a livello nazionale circa l’85% dei 662.168 esaminandi abbia passato l’esame per la patente. Se spostiamo la concentrazione a livello regionale notiamo come al Sud i neo-automobilisti promossi aumentano in maniera significativa.

Gli esaminandi promossi in Puglia arrivano addirittura al 97,3% del totale. In Campania si raggiunge il 97% mentre in Molise si arriva al 96,6%. Queste regioni sono state elevate ad esempio, ma la situazione non cambia di molto analizzando i dati di Calabria e Sicilia, ad esempio.

Patente di guida
Fonte foto: https://www.facebook.com/MC-Service

In Sardegna il conseguimento della patente è un’impresa, al Nord una missione difficile non impossibile

Risalendo lo Stivale è facile notare come i dati legati al Sud siano un’anomalia rispetto al resto della penisola.

In Sardegna il conseguimento della patente è particolarmente ostico. La soglia dei promossi non arriva al 70%. In Trentino il dato raggiunge il 70,5%, mentre in Liguria si arriva al 72.

Chi prende la patente?

Il dato evidenzia come l’ottanta per cento dei neo patentati sono giovani di età compresa tra i 18 e i 21 anni. Per molti la patente è vista come un passo decisivo verso l’autonomia dalla famiglia di origine oltre che uno strumento che possa in qualche modo facilitare l’accesso nel mondo del lavoro.


Russia squalificata 4 anni dalla Wada, a rischio il GP di Sochi?

Lo scambio Hamilton-Rossi resta top secret: tifosi arrabbiati