Carlo Pellegatti in esclusiva ai nostri microfoni: “Il derby non sarà decisivo ma potrà dare stimoli importanti”.

MILANO – Ritorna il consueto appuntamento con le esclusiva sulla pagina Facebook de IlveroMilanista. Il nostro Matteo Rivarola ha intervistato il giornalista e grande tifoso rossonero Carlo Pellegatti che si è proiettato sul derby: “Le due squadre si trovano allo stesso livello perché arrivano da risultati positivi. Chi cadrà dall’alto si potrebbe fare male mentre chi vincerà avrà un bello slancio. Un pari rimanderebbe le cose. Non sarà una partita decisiva ma potrebbe dare degli stimoli importanti soprattutto al Milan“.

Su Paquetà – “Le immagini che sono state trasmesse sono ingannevoli. Io ho visto novanta minuti dell’ultima partita del Flamengo. Un giocatore essenziale, rapido, intelligente, gioca per la squadra. Assomiglia a Kakà. Mi è piaciuto molto, ha segnato due gol semplici. Al 92′ con la sua progressione per cercare di arrivare alla palla mi ha impressionato. Per me sarà un giocatore utile e soprattutto europeo“.

Lucas Paqueta
Lucas Paquetà (fonte foto: https://www.facebook.com/profile.php?id=100027294908039)

Carlo Pellegatti in esclusiva: “Ibrahimovic lo prenderei immediatamente”

Carlo Pellegatti si è soffermato anche sul possibile ritorno di Ibrahimovic: “Lo prenderei immediatamente. Può fare la differenza e quando si alza dalla panchina può creare problemi psicologici a qualsiasi difensore e allenatore. Non penso che il suo arrivo possa frenare la crescita di Cutrone, visto che in passato ci sono stati altri dualismi che hanno fatto solo bene al Milan. Meglio avere tre attaccanti che due.

Su Caldara – “Aspettiamo, vediamo come si inserirà. Gattuso è stato molto intelligente di proporlo quando sarà al massimo della condizione. Conti e Caldara potrebbero essere i grandi acquisti dell’autunno“.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/ForzaMilanfinoallaMorte/

TAG:
milan

ultimo aggiornamento: 12-10-2018


12 ottobre 1986, Milan-Inter pareggio a reti bianche

Milan, doppio colpo a gennaio?