Il numero uno del marchio Diesel Renzo Rosso: “Inserirmi nella società Milan sarebbe una bella cosa ma voglio dedicarmi completamente al mondo dell’industria

Presente a Doha, Renzo Rosso, numero uno del famoso marchio Diesel che da quest’anno veste il Milan, ha parlato ai microfoni dei nostri inviati Luca Rosia e Micheal Cuomo: “Io della parte tecnica non ho niente a che vedere ma sono contento che il Milan stia iniziando ad andar bene. Noi vogliamo e stiamo innovando il modo in cui vestono le squadre di calcio. Noi abbiamo sempre fatto cose innovative e abbiamo chiesto a Barbara Berlusconi di lavorare in questa direzione. Abbiamo presentato un progetto ed è piaciuto e adesso lo stiamo portando avanti. Via la camicia, via la cravatta, avanti con la t-shirt con il collo tagliato, la giacca con il cappuccio, la manica di felpa, al posto dei bottoni c’è la zip. È tutto un mondo confortevole, un mondo casual al quale Diesel appartiene. Il Milan è una società che conosco e vivo da tanto tempo. Fa sempre un bell’effetto vedere le coppe che hanno conquistato e che cosa rappresenta l’AC Milan. L’era Berlusconi è un’era fantastica fatta di campioni che probabilmente non vedremo mai più. L’era Berlusconi è un’era estremamente importante per il Milan e sono fiero e orgoglioso di aver partecipato. Per noi calza a pennello poter vestire giocatori giovani come quelli che ha il Milan, e loro sono un veicolo fantastico di interazione ed è qui che nasce il connubio con l’AC Milan. Diesel metterà in 200 punti vendita uno spazio dove verranno venduti questi abiti dati alla squadra

Milan Rosso Montolivo

Berlusconi. “Berlusconi andrà via? Ci adegueremo, la vita è così. Un grande rimpianto, un grande plauso per quello che ha fatto però con altrettanta positività guardiamo al futuro. Inserirmi nella società Milan sarebbe una bella cosa ma voglio dedicarmi completamente al mondo dell’industria. Come calcio abbiamo già il Bassano Virtus che lotta da qualche anno per andare in Serie B ma è una società di calcio per fare un lavoro sociale nelle zone dove le nostre aziende vivono. A proposito di Milan e Bassano noi abbiamo Fabbro che sta facendo molto bene, e lui è l’unico giocatore che è passato per un accordo fatto fra me e Adriano Galliani“.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
Diesel evidenza milan renzo rosso

ultimo aggiornamento: 23-12-2016


Esclusiva ivM – Maurizio Pistocchi: “Montella bene per la classifica ma gioco da rivedere. Sarri è seguito dai club più importanti”

Orsolini: “Milan? Per ora resto concentrato sull’Ascoli…”