Le previsioni sull’esodo estivo 2020: il calendario del traffico e la mappa delle tratte autostradali più frequentate.

Esodo estivo 2020, il calendario e le tratte maggiormente a rischio traffico. Nonostante l’emergenza coronavirus, la crisi economica che ha investito l’Italia e i problemi annessi, come ad esempio le ferie forzate e la cassa integrazione, anche per il 2020 sono previste giornate da bollino nero per quanto riguarda le autostrade italiane.

Esodo estivo 2020,il calendario del traffico

La previsione è quella del Piano dei servizi per l’esodo estivo 2020 di Viabilità Italia. Il primo fine settimana da bollino rosso è quello del 24-26 luglio, mentre il secondo settimana da bollino rosso è quello che va da 31 luglio al 2 agosto.

In base alle previsioni, il fine settimana critico per gli spostamenti dovrebbe essere quello dal 7 al 9 agosto, e per la mattinata dell’8 agosto è prevista una giornata da bollino nero. Si prevede quindi il maggior volume di traffico sulle strade e sulle autostrade italiane.

“I dati di traffico riferiti a questi ultimi due mesi hanno suggerito di contrassegnare con il “bollino rosso” i fine settimana del 24 – 26 luglio e del 31 luglio – 2 agosto prossimi. Il fine settimana del 7 – 9 agosto è quello in cui si prevedono i maggiori volumi di traffico, con una previsione di criticità da “bollino nero” per la mattina di sabato 8 agosto. “Bollino rosso” anche per gli ultimi due fine settimana di agosto, in cui si concentrerà il traffico di rientro”

Autostrada A1
Autostrada A1

La mappa delle tratte autostradali più trafficate

I tratti autostradali critici, stando alle previsioni, dovrebbero essere i seguenti:

A22, lungo l’intera tratta e in particolare in prossimità delle uscite per le località di montagna;
A4, in uscita da Milano, tra Sommacampagna e l’allacciamento con la A22, tra Padova e Quarto d’Altino, e più generalmente lungo l’intero tratto veneto e friulano fino alla Barriera di Lisert;
A6 tra Torino e Savona;
A8/A9, in prossimità del confine di Stato con la Svizzera;
A10 tra Genova e Ventimiglia;
A12 tra Genova e Viareggio;
A15 tra Parma e La Spezia;
A1, tra Piacenza e il bivio con la A15
, nel nodo bolognese e in quello fiorentino, tra Roma e Cassino e tra Caserta e l’allacciamento con la A30;
A3, tra Napoli e Salerno;
A14, tra Bologna e Cattolica e tra Ancona e Vasto;
A30 tra l’allacciamento con la A1 e il raccordo Salerno-Avellino;
A23
, in prossimità del confine di Stato con l’Austria dall’intersezione con la A4

Il rapporto segnala anche le possibili situazioni critiche a livello regionale.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca esodo estivo 2020 evidenza motori

ultimo aggiornamento: 26-07-2020


Migranti, 140 persone in difficoltà, “Stiamo morendo”. Alarm Phone, ‘Malta e Italia non rispondono’

F1, servono modifiche al regolamento per rendere valido il Mondiale