Esonero Montella, scelta condivisa da dirigenza e proprietà

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Al termine di una lunga riflessione, Fassone e Mirabelli hanno optato per l’esonero di Montella, ottenendo anche l’ok del presidente rossonero Yonghong Li e del suo braccio destro Han Li.

“In campionato non bisogna più sbagliare, il rodaggio è finito”. Nel pre-partita di Milan-Torino, il direttore sportivo rossonero, Massimiliano Mirabelli, aveva avvisato Vincenzo Montella e la squadra. L’ennesima battuta a vuoto non ha lasciato altra scelta ai vertici di via Aldo Rossi, che stamane hanno dato il benservito all’Aeroplanino. Rino Gattuso era già stato preallertato nella serata di domenica, ma il fuso orario tra Italia e Cina non ha consentito all’amministratore delegato Marco Fassone di passare alle cose formali già nell’immediato dopo-gara di San Siro.

Montella esonerato, mister Gennaro Gattuso promosso dalla Primavera alla prima squadra

Secondo quanto riportato da Sky Sport, la scelta di esonerare Montella è stata approvata nella notte (via mail e telefonicamente) anche da Yonghong Li e dal suo braccio destro, David Han Li. Stamane, poi, il club ha comunicato ufficialmente le propria decisione, cogliendo di sorpresa lo stesso mister Montella, giunto a Milanello per preparare l’allenamento odierno. Da domani, dunque, comincia l’era Gattuso, scelto per traghettare il Milan fino al termine di questa tribolata stagione.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 27-11-2017

Salvo Trovato