Esplosione a Sesto San Giovanni, due appartamenti distrutti

Esplosione a Sesto San Giovanni, distrutti due appartamenti. Sei i feriti, nessuno in modo grave. Si indaga sulle cause dell’incidente.

Sesto San Giovanni – Un boato all’alba, intorno alle cinque del mattino stando alle prime ricostruzioni, poi il caos, le fiamme, il fumo, le grida e l’intervento dei soccorritori. L’incedente è avvenuto in via Villoresi, a Sesto San Giovanni, nel milanese.

Esplosione a Sesto San Giovanni, ancora da chiarire le cause

Ancora da chiarire le cause dell’incidente che ha ferito sei persone distruggendo di fatto due appartamenti all’ultimo piano di una palazzina di via Villoresi. Tra i feriti ci sarebbe anche un bambino, le cui condizioni però non sarebbero gravi. Come altre quattro persone infatti, per il bambino è rimasto ferito solo lievemente.

Una sesta persona avrebbe invece riportato ustioni di secondo grado sul corpo, e questo ha fatto pensare ai Vigili del Fuoco intervenuti sul posto che l’esplosione possa essere avvenuta proprio in casa di quest’ultimo, un uomo di 73 anni che viveva da solo.

I Vigili del Fuoco hanno prontamente evacuato la palazzina per domare le fiamme e per controllare la stabilità dell’edificio che potrebbe aver subito danni alle strutture portanti.

Nessun passante è stato invece ferito dai calcinacci che sono caduti in strada a distanza anche di diversi metri dal luogo della detonazione.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 14-01-2018

Nicolò Olia

X