Esplosione al Panorama di Villorba, non si registrano morti o feriti. La detonazione avvenuta in un serbatoio per l’acqua situato sul tetto del negozio.

Paura al Panorama di Villorba, dove una violenta esplosione ha costretto i clienti alla fuga. Fortunatamente non si registrano morti o feriti.

Esplosione al Panorama di Villorba: non si registrano morti o feriti

La violenta esplosione ha scatenato il panico all’interno del Panorama di Castrette di Villorba. Dopo i tragici fatti di Strasburgo e il rinnovato allarme legato al terrorismo, le persone hanno pensato a un attentato e si sono date disordinatamente alla fuga. Fortunatamente la questione si è conclusa nel migliore dei modi, senza morti né feriti.

Vigili del fuoco
Fonte Foto: https://www.facebook.com/pg/vigilidelfuocolafanpage

L’intervento di Vigili del Fuoco, soccorritori e Forze dell’Ordine

Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco e dei soccorritori che hanno messo in sicurezza la zona e hanno spento l’incendio riportando la situazione alla normalità e riaprendo la zona al traffico. Anche gli edifici circostanti sono stati considerati sicuri e non hanno riportato danni strutturali che ne impediscano la stabilità.

Le cause dell’esplosione

Le analisi hanno categoricamente escluso l’ipotesi di un attentato. L’esplosione è infatti avvenuta in un serbatoio dell’acqua presente sul tetto del centro commerciale Panorama. Identificato il luogo da cui si è originata la detonazione, le indagini e le analisi del caso dovranno fare luce sulle cause dell’esplosione. Da chiarire se l’incidente possa essere stato il frutto di una mancata o scorretta manutenzione o se sia avvenuto per cause esterne o altri fattori che solleverebbero le persone addette da ogni responsabilità.


Vaticano, settore comunicazione rivoluzionato: arrivano Tornielli e Monda

Allarme bomba al Palazzo di Giustizia di Genova: edificio evacuato