Reggio Calabria, esplosione in un negozio: feriti quattro vigili del fuoco e quattro poliziotti. Nessuno sarebbe in gravi condizioni.

Tragedia sfiorata a Reggio Calabria, dove quattro vigili del fuoco e quattro poliziotti sono rimasti feriti nell’esplosione di un negozio. Agenti e pompieri sono andati in in ospedale per gli accertamenti del caso ma le loro condizioni non sarebbero gravi.

Esplosione in un negozio a Reggio Calabria, feriti quattro vigili del fuoco e quattro poliziotti

Pompieri e poliziotti erano arrivati sul posto per un incendio divampato nell’attività commerciale quando nell’edificio è avvenuta una violentissima esplosione che ha travolto quattro vigili del fuoco e quattro poliziotti. Gli agenti si trovavano fuori dal negozio , dove sono stati raggiunti dallo spostamento d’aria. Nessuno avrebbe riportato gravi ferite.

Vigili del Fuoco
Fonte foto: https://www.facebook.com/vigilidelfuocolafanpage

Esplosione causata probabilmente da una bombola del gas. Nessun dubbio sulla natura accidentale

L’esplosione si è verificata in una macelleria situata in via Santa Lucia. La causa dell’esplosione, successiva all’incendio, sarebbe una bombola del gas. Non ci sarebbero dubbi sul fatto che si sia trattato di un incidente. Le fiamme avrebbero avvolto anche la bombola che per il calore e la fuga di gas ha causato la detonazione.

Il bilancio: feriti quattro vigili del fuoco e quattro poliziotti. Nessuno sarebbe in gravi condizioni

I Vigili del Fuoco e gli agenti della Polizia si sono recati in Pronto Soccorso per le visite e le cure del caso. Nessuno sarebbe fortunatamente in condizioni gravi o preoccupanti. Nell’esplosione è rimasto danneggiato anche il camion dei vigili del fuoco.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca evidenza Reggio Calabria vigili del fuoco

ultimo aggiornamento: 20-11-2019


Salvini, ‘Rompono le scatole se si dice che la droga fa male ma nessuno ricorda i poliziotti caduti’

E se ArcelorMittal avesse pianificato la crisi? Dubbi sulla gestione dell’ex Ilva