Antonio Conte alla vigilia di Bayer Leverkusen-Inter: “Dobbiamo fare la nostra partita”.

ROMA – Vigilia di Bayer Leverkusen-Inter per Antonio Conte che ha presentato in conferenza stampa la sfida: “Ogni squadra che affrontiamo ha le proprie caratteristiche […] – ha detto il tecnico nerazzurro riportato da tuttomercatoweb.com – il Bayer ha diversi talenti, bisognerà stare attenti a non prendere ripartenze perché sono letali. Noi dobbiamo fare la nostra partita con le nostre caratteristiche, dobbiamo fare quello che sappiamo per metterli in difficoltà“.

Lukaku

Passaggio nella conferenza anche su Lukaku: “Io penso che se la squadra fa bene, anche gli attaccati si comportano bene. La bravura del singolo dipende dal gruppo. Romelu sta facendo una grande stagione ed è merito della squadra. Anche Lautaro sta vivendo una buona annata nonostante le continue voci di mercato. I complimenti a loro vanno fatti, ma dobbiamo elogiare anche il lavoro della squadra. Sono contento di come si è ambientato Lukaku, sicuramente favorito dal resto della squadra“.

Vincere con il Bayer Leverkusen per andare avanti nella competizione: “Bisogna essere positivi. Ogni giorno lavoriamo per l’obiettivo che è massimo e quindi arrivare in finale, ma c’è ancora tanta strada da fare. Noi non dobbiamo avere recriminazioni, dobbiamo dare tutto e se basterà per arrivare al trofeo saremo tutti contenti. Altrimenti ci fermeremo, l’importante è non avere rimpianti“.

Mv Bologna 02/11/2019 – campionato di calcio serie A / Bologna-Inter / foto Massimiliano Vitez/Image Sport nella foto: Antonio Conte

Pirlo allenatore

Conclusione sulla scelta della Juventus di affidare la panchina ad Andrea Pirlo: “Sono molto contento per Andrea. Calcisticamente mi ha dato molto, ma è una persona eccezionale per la quale ho grandissimo affetto. Questa cosa, però, che i giocatori che prima allenavo sono diventati a loro volta allenatori mi fa diventare vecchio“.

Partita con il Bayer Leverkusen che potrebbe condizionare la stagione dei nerazzurri. Una vittoria dovrebbe spianare la strada verso la finale, una sconfitta rischierebbe di portare all’addio di Antonio Conte al termine della stagione.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
antonio conte bayer leverkusen-inter calcio calcio news Inter

ultimo aggiornamento: 09-08-2020


Sarri predicava nel deserto, in una Juve che non è mai stata la sua

Coronavirus, positivi due tesserati dell’Atletico Madrid, sono Angel Correa e Sime Vrsaljko