Europa League, Roma-Basaksehir: formazioni, risultato e marcatori

Europa League, poker della Roma al Basaksehir. Fonseca: “La squadra sta imparando”

Europa League, Roma-Basaksehir 4-0: i giallorossi iniziano la competizione con una vittoria. Zaniolo sugli scudi, a segno anche Dzeko.

ROMA – Europa League, Roma-Basaksehir 4-0: buon inizio dei giallorossi nella competizione internazionale. Partita solida per la squadra di Fonseca che nel primo tempo ha avuto qualche difficoltà nel trovare il guizzo giusto. Vantaggio arrivato al 42 grazie a Caicara che ha messo nella propria porta un cross di Spinazzola.

Nella ripresa dominio dei giallorossi con Zaniolo in cattedra. Il giocatore classe 1999 prima ha servito un assist al bacio a Dzeko dopo un’azione magistrale e dopo si mette in proprio. Nel finale è arrivato il poker firmato da Justin Kluivert.

Roma-Basaksehir: risultato, marcatori e tabellino

Roma-Basaksehir 4-0

Marcatori: 42′ aut. Caicara, 57′ Dzeko, 70′ Zaniolo, 93′ Kluivert

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez 6; Spinazzola 6.5, Juan Jesus 6, Fazio 6.5, Kolarov 6; Diawara 6, Cristante 6.5 (72′ Veretout s.v.); Zaniolo 8, Pastore 6.5 (64′ Pellegrini Lo. 6.5), Kluivert 7; Dzeko 7.5 (74′ Kalinic s.v.). A disp. Mirante, Mancini, Florenzi, Mkhitaryan. All. Fonseca 7.5

Basaksehir (4-2-3-1): Gunok 6.5; Caicara 5.5, Ponck 5, Tekdemir 5, Clichy 4.5; Topal 4.5, Kahveci 5; Visca 5.5, Aleksic 6 (68′ Azubuike 5.5), Arda Turan 6.5 (64′ Crivelli 6); Gulbradsen 5 (78′ Ba s.v.) All. Buruk 5

Arbitro: Sig. Javier Hernandez Fernandez (Spagna) 6.5

Note: Ammoniti: Juan Jesus, Veretout (R). Angoli: 2-3 per il Basaksehir. Recupero: 0′ p.t.; 3′ s.t.

Un primo tempo abbastanza in equilibrio anche se la Roma è stata molto più pericolosa con le conclusioni di Zaniolo e Pastore che trovano preparato il portiere avversario. Il punteggio, però, si sblocca al 42′. Dzeko trova sulla destra Spinazzola. L’ex Juventus mette in mezzo una palla che Caicara manda nella propria porta.

Nella ripresa la Roma parte con il piede dell’acceleratore ma un super Gunok nega il raddoppio ai giallorossi. La squadra di Fonseca trova il 2-0 sull’asse ZanioloDzeko ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Poco dopo sempre la coppia dei due giocatori trovano il gol, questa volta regolare. Azione spettacolare dell’ex Inter che supera Topal e serve il bosniaco che non deve fare altro che appoggiare la palla in rete.

C’è gioia anche per Zaniolo. Al 70′ azione magistrale dei giallorossi con Dzeko che trova l’ex Inter. Tiro a giro e portiere avversario battuto per la terza volta.

Nel finale di gara la squadra ospite si getta in avanti e la Roma sfrutta il contropiede. Prima Kalinic per due volte si fa ipnotizzare dal portiere avversario e poi Kluivert firma il definitivo 4-0. Sul gol del classe 1999 il direttore di gara fischia la fine della gara.

Fonseca nel post partita: “Sono fiducioso per il futuro”

Paulo Fonseca nel post partita ha analizzato la partita ai microfoni di Sky Sport: “Il primo tempo non mi è piaciuto. Poi nella ripresa siamo tornati in campo con un atteggiamento diverso. La squadra sta imparando e io sono molto felice di questo gioco. Sono fiducioso per il futuro“.

Il tecnico portoghese parla anche di Dzeko: “Tra di noi c’è stato un colloquio molto fitto. Ha capito che il mio gioco è ideale per lui“.

Paulo Fonseca Lazio-Roma
As Roma 13/03/2018 – Champions League / Roma-Shakhtar Donetsk / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Paulo Fonseca

Le formazioni ufficiali di Roma-Basaksehir

Diverse le sorprese in casa Roma. Fonseca lascia in panchina Florenzi con Spinazzola a destra e Pastore dietro Dzeko. Zaniolo e Kluivert gli esterni. Novità anche in casa turca. Panchina per Crivelli con Gulbradsen dal 1′. A centrocampo Kahveci al posto di Tekdemir che arretra in difesa.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Juan Jesus, Fazio, Kolarov; Diawara, Cristante; Zaniolo, Pastore, Kluivert; Dzeko. All. Fonseca

Basaksehir (4-2-3-1): Gunok; Caicara, Ponck, Tekdemir, Clichy; Topal, Kahveci; Visca, Aleksic, Arda Turan; Gulbradsen All. Buruk

Arbitro: Sig. Javier Hernandez Fernandez (Spagna)

Le probabili formazioni di Roma-Basaksehir

Turnover per Fonseca. In porta ci potrebbe essere Mirante ma Pau Lopez resta il favorito. In difesa turno di riposo per Mancini con Juan Jesus dal 1′. Esordio in mediana per Diawara mentre Spinazzola agirà nel tridente offensivo con Kluivert e Zaniolo alle spalle di Dzeko. Nei turchi out Skrtel e Robinho con Arda Turan titolare nonostante i problemi con la giustizia.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi, Juan Jesus, Fazio, Kolarov; Diawara, Cristante; Kluivert, Zaniolo, Spinazzola; Dzeko. All. Fonseca
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Perotti, Under, Zappacosta, Smalling
Diffidati: nessuno

Basaksehir (4-2-3-1): Gunok; Caicara, Behic, Epureanu, Clichy; Tekdemir, Topal; Visca, Aleksic, Arda Turan; Crivelli. All. Buruk
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Skrtel, Robinho
Diffidati: nessuno

Arbitro: Sig. Javier Hernandez Fernandez (Spagna)

Dove vederla in TV e streaming

Fischio d’inizio all’Olimpico alle ore 21. La sfida sarà trasmessa in chiaro su TV8 e sul satellite su Sky Sport Uno (canale 201).

fonte foto copertina https://twitter.com/OfficialASRoma

ultimo aggiornamento: 20-09-2019

X