Manchester United-Roma, la conferenza stampa di vigilia di Paulo Fonseca: “Capiamo tutti l’importanza di questa gara”.

MANCHESTER (INGHILTERRA) – Vigilia di Manchester United-Roma per Paulo Fonseca. In conferenza stampa il tecnico portoghese ha presentato la sfida dell’Old Trafford, in programma alle 21 di giovedì 29 aprile.

Manchester United-Roma, la conferenza stampa di Fonseca

Una trasferta che è iniziata per la Roma con il sostegno dei tifosi fuori da Trigoria. “Siamo consapevoli dell’importanza della partita – ha ammesso Fonseca, riportato da tuttomercatoweb.com non sempre si arriva in semifinale. Il sostegno loro è molto importante e vogliamo lottare per questo club […]. E’ una motivazione quello che abbiamo visto […]“.

Una partita speciale per Smalling e Mkhitaryan. “Affrontiamo una grande squadra – ha detto il tecnico portoghese – magari la favorita per vincere la competizione […]. Ho parlato con entrambi i giocatori, sappiamo che sarà difficile. Noi rispettiamo il nostro avversario, ma abbiamo le nostre motivazioni […]. L’assenza di Mancini? Sicuramente mancherà, ma sono certo che faremo una grande partita con i giocatori che ho a disposizione. La questione difensiva secondo me non riguarda solo i centrali, ma tutta la squadra. Siamo preparati e avere Chris in questa sfida è molto importante anche perché affrontiamo un attacco molto forte e veloce”.

Paulo Fonseca
Paulo Fonseca

Manchester United-Roma, la conferenza stampa di Smalling

In conferenza stampa anche Chris Smalling, il grande ex di questa sfida. “Saltare molto partite – ha ammesso il centrale – non è una cosa usuale per me. Ora però mi sento bene e voglio dare il mio contributo. E’ una partita speciale, è una semifinale e noi vogliamo rendere orgogliosi i nostri tifosi […]. Siamo consapevoli dell’importanza di questa sfida e soprattutto conosco il valore di portare a casa un trofeo. Sarà un grande match e sono molto felice di stare bene“.

Per il centrale una grande opportunità dopo momenti difficili: “Mi sono allenato bene. Sono pronto a giocare i minuti che il tecnico deciderà. Non vedo l’ora di scendere in campo e aiutare il club“.

TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 28-04-2021


Caso Suarez, Agnelli ai magistrati: “La vicenda è stata gestita da Paratici”

Juventus, Allegri sempre più vicino