Stella Rossa-Milan, Pioli in conferenza stampa: “Vogliamo partire subito bene in questa competizione”.

CARNAGO (VA) – Vigilia di Stella Rossa-Milan per Stefano Pioli. Il tecnico rossonero ha presentato la trasferta di Belgrado, in programma alle 18.55 di giovedì 18 febbraio.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Stella Rossa-Milan, la conferenza stampa di Stefano Pioli

Ritorno in Europa per il Milan di Stefano Pioli. “Siamo molto contenti di essere ancora in corsa – ha affermato il tecnico rossonero, riportato da tuttomercatoweb.comla squadra deve avere la voglia di superare gli ostacoli. Vogliamo essere la sorpresa di questa competizione […]“.

Una partita che arriva a pochi giorni dal derby: “Abbiamo voluto disputare queste partite dopo tanti sacrifici. Per l’Inter ci sarà tempo e ci penseremo da venerdì […]. Contro lo Spezia non abbiamo giocato da Milan […]. Le valutazioni sono state fatte, ora dobbiamo guardare avanti e partire bene contro la Stella Rossa. Loro giocano un buon calcio e dobbiamo essere preparati. A Belgrado verranno tutti, dobbiamo essere uniti“.

Stefano Pioli
Stefano Pioli

“Mandzukic sta bene”

Pioli non si è sbilanciato sulla formazione, ma ci potrebbe essere spazio sin dal 1′ per Mario Mandzukic: “Stiamo parlando di un grande professionista. Si è inserito bene e sta lavorando tanto. E’ in grande forma e può giocare domani“.

Un periodo molto importante per il Milan. “Per noi inizia un periodo decisivo – ha ammesso Pioli in conferenza stampa – dopo il derby, abbiamo Roma e Udinese oltre ai due impegni con la Stella Rossa. Quindi dobbiamo essere preparati iniziando dall’andata dell’Europa League […]“. Per il tecnico rossonero massima attenzione agli avversari: “I giocatori serbi e croati mi piacciono molto. Sono tosti e hanno grande personalità. Non è facile, ma le persone che si rapportano così mi sono sempre piaciute. L’assenza del pubblico? Siamo dispiaciuti perché il calcio è fatto di passione ed entusiasmo. Avrebbe caricato sia noi che loro. Dispiace per le porte chiuse per sfida di Belgrado“.

calcio news milan

ultimo aggiornamento: 17-02-2021


Alla scoperta del Porto, l’avversario della Juventus negli ottavi di finale

Rafael Toloi è italiano, il difensore può essere convocato da Roberto Mancini