Lazio-Galatasaray, Maurizio Sarri in conferenza stampa: “Vogliamo il primo posto. Proveremo a conquistare la vittoria”.

ROMA – Vigilia di Lazio-Galatasaray per Maurizio Sarri. Il tecnico in conferenza stampa ha presentato la sfida dell’Olimpico, in programma alle 21 di giovedì 9 dicembre 2021.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Lazio-Galatasaray, la conferenza stampa di Maurizio Sarri

Maurizio Sarri in conferenza stampa ha analizzato nei dettagli tutte le difficoltà di questa sfida. “Per noi la partita contro il Galatasaray sarà molto importante […] – ha ammesso il tecnico riportato da tuttomercatoweb.comaffrontiamo una squadra che non ha mai preso gol in trasferta e sono in testa al girone […]. Vogliamo comunque i tre punti per conquistare il primo posto e soprattutto due settimane libere per allenarci e preparare al meglio la seconda parte della stagione […]“.

Un passaggio anche sui singoli e sul futuro in questa competizione della sua squadra. “Sicuramente nella fase successiva – ha confermato Sarri – ci vuole anche un po’ di fortuna […]. Si tratta di una competizione di un livello importante e per questo bisognerà essere perfetti […]. Immobile? Speriamo di averlo a disposizione, altrimenti valuteremo altre soluzioni. Zaccagni si sta allenando con continuità dopo un periodo non proprio fortunato. Stiamo parlando di un giocare di grandi qualità, speriamo ora di averlo sempre a disposizione […]“.

Maurizio Sarri
Milano 07/07/2020 – campionato di calcio serie A / Milan-Juventus / foto Image Sport nella foto: Maurizio Sarri

Le dichiarazioni di Hysaj

In conferenza stampa anche Hysaj. “Siamo migliorati moltissimo rispetto a qualche mese fa – ha detto l’ex Napoli – segniamo molto, ma dobbiamo imparare a difendere bene […]. Sicuramente ci vuole tempo per imparare cosa ci dice il mister […]. Dobbiamo parlare di più e stare più vicini […]. Il nostro obiettivo comunque è sempre il solito: vincere ed andare più avanti nella competizione […]“.

Un passaggio anche sul suo compagno di squadra Immobile: “Quando lo affrontavo era sempre un grande pericolo. Stiamo parlando di uno dei migliori attaccante in circolazione. Me ne accordo ogni giorno quando ci alleniamo insieme […]”.

Napoli-Leicester, Spalletti: “Vogliamo la qualificazione”

In conferenza stampa Spalletti ha ricordato come “nei momenti più difficili la maglia pesa […]. In queste partite si vede l’anima che si ha […]. Il risultato di oggi deve rimanere perché in caso di sconfitta non si va più in giro per l’Europa […]. Sono tutti pronti a dare il massimo. Ho una squadra con gli attributi, poi naturalmente ci sono gli avversari e gli episodi, ma i miei uomini sono pronti a fare gli straordinari“.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news

ultimo aggiornamento: 08-12-2021


Champions League, la Juventus vince ed è prima. Rinviata Atalanta-Villarreal, eliminato il Barcellona

Conference League, undici positivi al Covid nel Tottenham: rinviata la partita con il Rennes. Mourinho rivoluziona la Roma