Leicester-Napoli, Luciano Spalletti in conferenza stampa: “Dobbiamo dare il massimo in tutte le competizioni”.

LEICESTER (INGHILTERRA) – Vigilia di Leicester-Napoli per Luciano Spalletti. Il tecnico dei partenopei in conferenza stampa ha analizzato tutte le difficoltà di questa sfida.

Leicester-Napoli, la conferenza stampa di Luciano Spalletti

In conferenza stampa Luciano Spalletti ha ribadito la necessità di dare il massimo in tutte le competizioni. “Con i calciatori – ha detto l’allenatore toscano riportato da tuttomercatoweb.combisogna essere credibili […]. Da due mesi stiamo dicendo che bisogna onorare una maglia così importante e ora cambiamo atteggiamento? Siamo pronti per non spegnere mai l’interruttore […]. Si tratta di una gara di massimo livello e questa è la bicicletta che abbiamo sempre sognato di pedalare […]“.

Un passaggio anche sulla formazione: “Qualche forza nuova bisogna averla sempre. Mettere qualche calciatore pulito dal punto di vista delle tossine accumulate. Per il momento è solamente parziale perché siamo solo all’inizio. Non possiamo pensare di cambiare quattro o cinque sostituzioni. Insigne? Lorenzo si è allenato, ha fatto tutto l’allenamento per cui se confermate le sensazioni potrebbe essere della partita […]. Zanoli si sta comportando bene, sta lavorando per poter giocare queste gare. Ma in quel ruolo abbiamo anche Malcuit. La partita è lunga e può succedere di tutto […]“.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

LUCIANO SPALLETTI
LUCIANO SPALLETTI

Anguissa: “Il Leicester è una grande squadra”

In conferenza stampa anche Anguissa. Il centrocampista ha ricordato che “il Leicester è una grande squadra, li conosco molto bene […]. Il calcio in Italia è più tattico, mentre in Inghilterra c’è sicuramente maggiore intensità. Sono comunque molto contento di essere qui“.

Il giocatore ex Fulham ha parlato anche di Vardy: “In questo momento noi dobbiamo pensare a loro come squadra. Jamie è sicuramente il loro miglior attaccante, ma tutti possono essere pericolosi e per questo motivo dobbiamo essere concentrati su tutta la rosa e non solo sul singolo giocatore”.

TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 15-09-2021


Roma-CSKA Sofia, Mourinho: “Mi piacerebbe vincere la Conference”

Galatasary-Lazio, Sarri ritorna sulla squalifica: “Nel Milan c’è chi ha fatto di peggio”