Napoli-Spartak Mosca, Luciano Spalletti in conferenza stampa: “Dobbiamo stare attenti ai nostri avversari”.

CASTEL VOLTURNO (CASERTA) – Vigilia di Napoli-Spartak Mosca per Luciano Spalletti. Il tecnico dei partenopei in conferenza stampa ha presentato la delicata sfida contro i turchi.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Napoli-Spartak Mosca, la conferenza stampa di Luciano Spalletti

In conferenza stampa Luciano Spalletti ha presentato le difficoltà di questa partita: “Loro hanno perso la prima sfida, ma sono una squadra molto insidiosa […]. In Russia poi tengono moltissimo al confronto europeo e non sottovalutano nessuna competizione […]. Lì non si insegna niente dal punto di vista della disponibilità al sacrificio e alla lotta […]. Noi dobbiamo continuare così e fare bene […]“.

Un punto anche sulla sua squadra: “E’ una situazione in funzione della prossima partita. Solitamente tre o quattro giocatori li cambi per averli più freschi in campionato […]. Io mi sto divertendo, per noi contadini sognare non è mai prudente. Guardiamo al raccolto di domani perché se la stagione cambia e non fai il raccolto è inutile parlare a lunga scadenza […]. Noi pensiamo a quello che abbiamo davanti e quindi la Lokomotiv Mosca. Domenica e le altre sfide sono un po’ più in là […]. Siamo molto contenti di avere nuovamente i tifosi al nostro fianco […]“.

LUCIANO SPALLETTI
LUCIANO SPALLETTI

Le dichiarazioni di Insigne

In conferenza stampa anche Lorenzo Insigne. “Siamo contenti del nostro esordio – ha detto il capitano riportato da tuttomercatoweb.comma ora ci aspetta una nuova gara complicata […]. Dovremo dare il massimo per portare a casa i tre punti, ma dire ora dove possiamo arrivare è ancora presto […]. Il futuro? Spero che la pagina importante della storia con questa squadra arrivi già in questa stagione. Ho un anno di contratto e vedremo cosa succederà. Di queste cose se ne occupa il mio agente. So che ci sono stati contatti, ma io devo pensare a divertirmi e fare bene in campo […]“.

calcio news

ultimo aggiornamento: 29-09-2021


Zorya-Roma, Mourinho: “Vogliamo vincere la Conference”

Champions League, vittorie per Atalanta e Zenit! Impresa Juve contro il Chelsea