EUROPA LEAGUE: Ludogorets-Milan 0-3, le pagelle!

I rossoneri vincono contro il Ludogorets, in Bulgaria finisce 0-3

Una grande prestazione dei ragazzi di Gattuso che vincono grazie a tre reti che spianano la strada verso gli ottavi di finale. La squadra è apparsa in gran forma, il gioco e l’intensità stanno crescendo. Anche se a tratti i bulgari hanno cercato di mettere in difficoltà il Milan, la difesa non si è mai fatta cogliere impreparata. Il centrocampo ha tenuto bene dominando a tratti la gara. Le note positive sono parecchie su tutti il carattere e la voglia che ha ritrovato il gruppo anche grazie al lavoro costante di “ringhio” indemoniato fino al fischio di fine partita.

I giudizi:

DONNARUMMA 6: qualche uscita da rivedere, nel complesso prova sufficiente.

ABATE 5: non perfetto il terzino, viene ammonito subito e rischia tanto nel finale con un fallo da rigore non concesso. (Dal 60’ RODRIGUEZ 6,5: entra e segna con freddezza, prezioso in copertura).

BONUCCI 6: concede poco e marca stretto il centrale. Una maggiore precisione con la palla tra i piedi a tratti non guasterebbe.

ROMAGNOLI 6,5: gioca semplice e non sbaglia un anticipo.

CALABRIA 6,5: difende e si propone con buona continuità in avanti, buona gara.

KESSIE 7: corre e recupera decine di palloni, anche dal punto di vista tecnico sta migliorando.

BIGLIA 6: guida la squadra senza alzare i ritmi. Manca la giocata di personalità che da lui tutti si aspettano.

BONAVENTURA 6,5: determinato. Tecnica e visione di gioco non mancano, cerca la porta in più occasioni ma non ha fortuna.

SUSO 5,5: poco ispirato lo spagnolo. Prova qualche accelerazione nella ripresa ma non è incisivo.

CUTRONE 7,5: gol, rigore procurato e altra prestazione di livello. Ha tanta voglia il giovane attaccante e si nota su ogni palla che tocca. I gol in stagione ora sono diventati 13. (Dal 65’ SILVA 6: entra ma non crea pericoli da sottolineare. Corre e prova a dare una mano nel recupero palla).

CALHANOGLU 6,5: ha trovato la condizione il turco. Decisivo in occasione del vantaggio con il cross teso in area di rigore. (Dal 75’ BORINI 6,5: ormai un goleador. Un jolly per Gattuso a partita in corso).

GATTUSO 7: esame trasferta superato. Passione e determinazione fanno la differenza, i suoi giocatori lo seguono e si fidano di lui. Adesso testa alla Sampdoria, cliente molto scomodo e imprevedibile.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 16-02-2018

Matteo Rivarola

X