Europa League, primo pareggio per la Lazio. Atalanta show al Goodison Park

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Alle 19 la Lazio di Simone Inzaghi viene fermata dal pareggio dal Vitesse mentre l’Atalanta approda ai sedicesimi di finale.

ROMA – La Lazio non riesce a chiudere il girone a punteggio pieno. Nella sfida delle 19 i biancocelesti pareggiano in casa con il Vitesse: al vantaggio ospite di Linssen ha pareggiato i conti sul finire del primo tempo Luis Alberto. Punto ininfluente per la squadra di Simone Inzaghi visto che ha già la qualificazione. Nello stesso girone arriva il pass per il Nizza che ha superato 3-1 lo Zulte Waregem.

Atalanta show al Goodison Park: gli orobici volano ai sedicisimi

L’Atalanta non si ferma e continua a sorprendere. Gli orobici di Gasperini espugnano il Goodison Park battendo l’Everton con un netto 5-1. Sugli scudi Cristante e Cornelius che hanno messo a segno una doppietta a testa mentre ha trovato la gioia della rete anche Gonsens. Sandro per gli inglese aveva accorciato le distanze. Con questo successo i begamaschi ottengono la qualificazione come il Lione che ha superato 4-0 l’Apollon Limassol.

I tabellini dei match

LazioVitesse 1-1

Lazio (3-5-1-1): Vargic; Patric, Luiz Felipe, Bastos; Basta (86′ Miceli), Murgia, Luis Alberto (68′ Marusic), Crecco, Lukaku; Nani (54′ Lulic); Palombi. A disp.: Strakosha, Guerrieri, de Vrij. All.: Simone Inzaghi

Vitesse (4-3-3): Pasveer; Lelieveld (82′ Dabo), Kashia, Miazga, Faye; Serero, Foor, Mount; Rashica (68′ Van Bergen), Matavz (62′ Castaignos), Linssen. A disp.: Houwen, Oude Kotte, Colkett, Bruns. All.: Henk Fraser

Arbitro: Ali Palabıyık (Turchia)

Marcatori: 13′ Linssen (V), 42′ Luis Alberto (L)

Note: Angoli: 7-7. Recupero: 1′ pt; 3′ st.

EvertonAtalanta 1-5

Everton (4-3-3): Robles; Kenny (69′ Feeney), Williams, Keane, Martina; Baningime, Davies, Klaassen (62′ Glasic); Mirallas (78′ Calvert-Lewin), Rooney, Sandro. A disp. Pickford, Gueye, Besic, Lookman. All. Unsworth

Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Tolói, Palomino, Masiello (61′ Caldara); Hateboer (70′ Gosens), de Roon, Freuler, Castagne; Cristante (82′ Cornelius); Gómez A., Petagna. A disp. Gollini, Kurtic, Ilicic, Mancini. All. Gasperini

Arbitro: Sig. Jakob Kehlet

Marcatori: 12′, 63′ Cristante (A), 71′ Sandro (E), 86′ Gosens (A), 88′, 94′ Cornelius (A)

Note: al 50′ Robels (E) para un rigore a Gómez (A). Ammoniti: Williams, Martina, Davies (E); Palomino (A). Angoli: 4-10 per l’Atalanta. Recupero: 3′ pt; 3′ st.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 23-11-2017

Francesco Spagnolo