Europa League, i risultati di giovedì 4 novembre 2021. Il Napoli vince in casa del Legia. 2-2 tra Marsiglia e Lazio.

ROMA – Europa League, i risultati di giovedì 4 novembre 2021. Il Napoli avvicina la qualificazione vincendo in rimonta in casa del Legia Varsavia. La Lazio, invece, non va oltre il 2-2 contro il Marsiglia.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Olympique Marsiglia-Lazio 2-2: pareggio per i biancocelesti

Olympique Marsiglia-Lazio 2-2

Marcatori: 32′ rig. Milik (M), 45’+5 Felipe Anderson (L), 48′ Immobile (L), 82′ Payet (M)

Olympique Marsiglia (4-4-1-1): Pau Lopez; Rongier, Saliba, Caleta-Car, Luan Peres; Lirola (85′ Gueye), Kamara (54′ Harit), Guendouzi, Cengiz Under; Payet, Milik. All. Sampaoli

Lazio (4-3-3): Strakosha; Lazzari M. (26′ Marusic), Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Basic (53′ Milinkovic-Savic S.), Lucas Leiva (52′ Cataldi), Luis Alberto (75′ Akpa Akpro); Felipe Anderson (75′ Raul Moro), Immobile, Pedro. All. Sarri

Arbitro: Sig. Josè Maria Sanchez (Spagna)

Note: Ammoniti: Harit, Payet (M); Acerbi, Pedro, Immobile, Felipe Anderson (L). Angoli: 7-2 per l’Olympique Marsiglia. Recupero: 5′ p.t.; 4′ s.t.

La prima vera chance è per il Marsiglia. Cross di Lirola e colpo di testa di Milik, attento Strakosha. Il match si sblocca al 32′. Ingenuità di Acerbi che ferma fallosamente Milik in area (rigore assegnato con il Var ndr). Dal dischetto lo stesso polacco non sbaglia. Sul finire del primo tempo la Lazio riesce a riportarsi in parità con Felipe Anderson bravo a sfruttare la chance dopo una carambola in area di rigore. Anche in questo caso decisivo il Var.

Maurizio Sarri
Milano 07/07/2020 – campionato di calcio serie A / Milan-Juventus / foto Image Sport nella foto: Maurizio Sarri

Nella ripresa la Lazio ribalta subito la partita. Errore in disimpegno del Marsiglia e Immobile davanti a Pau Lopez è freddo e firma l’1-2. Prova a reagire il Marsiglia, ma il cross di Cengiz Under si stampa sul palo. Il match non regala particolari emozioni fino all’82’ quando Payet è bravo a risolvere una mischia in area di rigore. Ancora il capitano dei francesi pericolosi, palla sulla traversa. Non succede più nulla fino al triplice fischio: 2-2 tra Marsiglia e Lazio.

Legia Varsavia-Napoli 1-4: poker campano

Legia Varsavia-Napoli 1-4

Marcatori: 10′ Emreli (L), 51′ rig. Zielinski (N), 75′ rig. Mertens (N), 79′ Lozano (N), 90′ Ounas

Legia Varsavia (3-4-3): Miszta; Johansson, Wieteska, Jedrzejczyk; Yuri Ribeiro, Josué, Slisz (70′ André), Mladenovic; Kastrati (66′ Muci), Emreli (80′ Rafael Lopes), Luquinhas. All. Golebiewski

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Juan Jesus; Anguissa, Demme (65′ Lobotka); Lozano (83′ Lozano), Zielinski (73′ Mertens), Elmas (65′ Politano); Petagna (83′ Ounas). All. Spalletti

Arbitro: Sig. Lawrence Visser (Belgio)

Note: Ammoniti: Jedrzejczyk, Josué (V); Elmas (N). Angoli: 0-7 per il Napoli. Recupero: 2′ p.t.; 5′ s.t.

Alla prima occasione il Legia Varsavia sblocca il match. Imbucata per Mladenovic, l’esterno trova in area Emreli che con il mancino non sbaglia. Immediata la reazione del Napoli. Zielinski colpisce la traversa poi non inquadra la porta. Ancora Napoli pericoloso, il portiere dei polacchi in qualche modo risponde presente su Elmas. Non succede più nulla fino al duplice fischio.

LUCIANO SPALLETTI
LUCIANO SPALLETTI

Nella ripresa il Napoli ritrova subito la parità anche se ha rischiato di andare sotto ma il palo ferma Yuri Ribero. Zielinski fermato fallosamente da Josué. Lo stesso polacco dal dischetto non sbaglia. Cresce la squadra di Spalletti e la partita viene ribaltata al 75′. Ancora Josué ferma fallosamente Politano in area di rigore. Mertens freddo dal dischetto. In bambola il Varsavia con Lozano che firma il tris su assist di Petagna. Nel finale c’è gioia anche per Ounas che firma il 4-1. Una vittoria che permette al Napoli di avvicinare la qualificazione.

Europa League, i risultati di giovedì 4 novembre

Di seguito i risultati di Europa League di giovedì 4 novembre 2021.

Gruppo A

Brondy-Rangers 1-1
Olympique Lione-Sparta Praga 3-0

Classifica: Olympique Lione 12*; Sparta Praga, Rangers 4; Brondby 2

Gruppo B

Monaco-PSV Eindhoven 0-0
Real Sociedad-Sturm Graz 1-1

Classifica: Monaco 8; Real Sociedad 6; PSV Eindhoven 5; Sturm Graz 1

Gruppo C

Legia Varsavia-Napoli 1-4
Leicester-Spartak Mosca 1-1

Classifica: Napoli 7; Legia Varsavia 6; Leicester 5; Spartak Mosca 4

Gruppo D

Anversa-Fenerbahce 0-3
Olympiakos-Eintracht Francoforte 1-2

Classifica: Eintracht Francoforte 10; Olympiakos 6; Fenerbahce 5; Anversa 1

Gruppo E

Galatasaray-Lokomotiv Mosca 1-1
Olympique Marsiglia-Lazio 2-2

Classifica: Galatasaray 8; Lazio 5; Olympique Marsiglia 4; Lokomotiv Mosca 2

Gruppo F

Sporting Braga-Ludogorets 4-2
Stella Rossa-Midtjylland 0-1

Classifica: Sporting Braga 9; Stella Rossa 7; Midtjylland 5; Ludogorets 1

Gruppo G

Bayer Leverkusen-Real Betis 4-0
Ferencvaros-Celtic 2-3

Classifica: Bayer Leverkusen 10; Real Betis 7; Celtic 6; Ferencvaros 0

Gruppo H

Genk-West Ham 2-2
Dinamo Zagabria-Rapid Vienna 3-1

Classifica: West Ham 10; Dinamo Zagabria 6; Genk 4; Rapid Vienna 3

*qualificati agli ottavi di finale

Riproduzione riservata © 2021 - NM

calcio news

ultimo aggiornamento: 04-11-2021


Champions League, l’Inter vince in casa dello Sheriff. Primo punto per il Milan: 1-1 contro il Porto

Sinisa Mihajlovic festeggia i due anni dal trapianto: cena a Bologna, c’è anche Gianni Morandi