Lega: pronti ad uscire dall'Europa. M5s: evitiamo dichiarazioni non vere

Lega: pronti ad uscire dall’Europa. M5s: evitiamo dichiarazioni non vere

La Lega apre all’uscita dall’Europa se dopo le prossime elezioni “l’ambiente rimane tossico per l’Italia”. Smentita M5s.

ROMA – Ritorna a far discutere la questione Europa. Ad alzare la tensione è il responsabile economico della Lega, Claudio Borghi che ha definito l’attuale progetto “fallimentare e tossico per l’Italia“. “Penso – dichiara l’esponente del Carroccio riportato dal sito di Repubblica che questa sia l’ultima occasione per Bruxelles. Se non ci dovessero essere grandi cambiamenti io dirò di uscire. Non possiamo rimanere in un ambiente tossico e guidato dai soliti mandarini della Germania“.

Una possibile uscita dall’Europa non dovrebbe incrinare il rapporto tra M5s e Lega: “Questo – sottolinea Borghi è uno dei temi su cui andiamo più d’accordo. In passato abbiamo votato quasi sempre le stesse cose. Se i Cinque Stelle dovessero perdere consensi magari potrebbero venire più sui nostri temi, perché sono più sentiti“.

Camera dei deputati
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/Cameradeideputati/

Elezioni Europee, il M5s smentisce Borghi: “Nessuna intenzione di uscire dall’Europa ma vogliamo cambiarla”

Da parte del M5s non c’è nessuna intenzione di uscire dall’Europa come confermato da Francesco D’Uva: “Il nostro obiettivo – riporta il sito di Repubblica – è ricominciare a credere nel sogno europeo, di una grande casa che protegga i cittadini e liberi di governi. Il lavoro è appena iniziato con Luigi Di Maio che sta cercando di creare una grande alleanza“.

Per essere più solidali bisogna iniziare ad occuparsi dei reali bisogni dei cittadini perché si tuteli le imprese e i produttori locali e si chiuda per sempre la stagione dei favori alle lobby e ai grandi interessi finanziari. Bisogna ripartire da qui. Noi siamo dentro all’Europa e abbiamo intenzione di cambiarla, non di uscire. Per questo motivo chiedo di evitare dichiarazioni che possano mettere a rischio la fiducia degli investitori e di conseguenza la nostra economia“.

Nuovo scontro quindi all’interno della maggioranza con il MoVimento 5 Stelle che chiede maggiore cautela nel rilasciare dichiarazioni alla Lega.

ultimo aggiornamento: 15-02-2019

X