Renzi contro Salvini: Ha vinto in Italia ma in Europa non tocca palla

Europee, Matteo Renzi attacca Salvini: La Lega ha vinto ma l’Italia non tocca più palla né sulle sulle nomine né sui dossier.

L’ex premier Matteo Renzi è tornato a criticare Matteo Salvini. Secondo il fu numero uno del partito democratico, la Lega ha trionfato in Italia ma in Europa non conta nulla, non tocca palla, per dirla come l’ex segretario del Pd.

Matteo Renzi contro Salvini: La Lega ha vinto le Europee ma l’Italia non tocca più palla

Matteo Renzi è intervenuto sulla propria pagina Facebook per fare il punto delle trattative in corso in Europa per la nomina dei Commissari e per le contrattazioni sui dossier caldi.

“Dicevano: se vince la Lega l’Italia sarà più forte in Europa. È accaduto il contrario: la Lega ha vinto, ma l’Italia non tocca più palla, né sulle nomine, né sui dossier. Mentivano, come sempre, più di sempre”.

Matteo Renzi
Matteo Renzi

“Le balle elettorali di Salvini sono ormai un genere letterario”

Matteo Renzi ha poi proseguito il suo affondo social accusando Salvini di aver raccontato menzogne per assicurarsi la vittoria alle europee. Bugie che sarebbero cadute come un castello di carte davanti alla prova dei fatti dei continui sbarchi di migranti e del rischio di una sanzione all’Italia da parte dell’Ue.

“La flat tax, le accise, i rimpatri, lo spread mangiato a colazione, il processatemi pure, l’Europa: le balle elettorali di Salvini sono ormai un genere letterario. Ha vinto con le fake news, sarà sconfitto dalla realtà”.

Il guanto di sfida è nuovamente lanciato, in attesa di una risposta da parte del vicepremier.

ultimo aggiornamento: 11-06-2019

X