Italia-Finlandia, Kean in campo dal primo minuto: le scelte di Mancini

Euro2020, Italia-Finlandia: Mancini lancia Kean dal primo minuto

C’è grande attesa per Italia-Finlandia, gara d’esordio degli azzurri nelle qualificazioni agli Europei.

Europei 2020, Italia-Finlandia: comincia l’avventura della Nazionale di Roberto Mancini nel Gruppo J di qualificazione. Gli azzurri partono dalla Dacia Arena di Udine contro un avversario – perlomeno sulla carta – tutt’altro che irresistibile. L’obiettivo è vincere stasera e provare a dominare un girone completato da Bosnia, Grecia, Armenia e Liechtenstein. Insomma, l’impresa è alla portata.

Il “Mancio” sorprende tutti schierando dal primo minuto il giovane attaccante della Juventus, Moise Kean, diciannove anni compiuti il mese scorso. Il commissario tecnico crede molto nelle potenzialità del centravanti bianconero, che dovrebbe agire largo a destra nel tridente formato da Ciro Immobile e Federico Bernadeschi.

In mezzo al campo, l’ex Napoli Jorginho agirà da playmaker davanti alla difesa, con il cagliaritano Nicolò Barella e il “parigino” Verratti a impreziosire un reparto tutto geometrie e piedi buoni. L’obiettivo – manco a dirlo – è provare a superare i finlandesi convincendo, quindi attraverso un gioco finalmente credibile.

Roberto Mancini convocazioni italia
fonte foto https://twitter.com/Vivo_Azzurro

Euro2020, Kean titolare contro la Finlandia

Già disegnato anche il quartetto arretrato. Al centro la coppia affiatata composta da Bonucci e Chiellini, sulle corsie laterali Biraghi (a sinistra) e Piccini (sul versante opposto). Tra i pali, ovviamente, il milanista Gigio Donnarumma, che Roberto Mancini ha già promosso a titolare dopo l’addio alla Nazionale di Buffon.

Italia-Finlandia racchiude tanti temi e curiosità. La sfida di oggi non avrà il fascino delle grandi classiche internazionali, ma potrà dire molto sul futuro degli azzurri. Il “Mancio” ha le idee chiare, ha sposato il progetto e lo sta portando avanti con grande determinazione, puntando sui giovani e sul talento di un calcio – il nostro, s’intende – forse scaricato con troppa fretta.

Ecco l’undici azzurro scelto dal c.t.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Piccini, Bonucci, Chiellini, Biraghi; Barella, Jorginho, Verratti; Kean, Immobile, Bernadeschi. A disp.: Sirigu, Perin, Spinazzola, Izzo, Romagnoli, Cristante, Zaniolo, Grifo, Politano, Quagliarella, Pavoletti, Lasagna. All.: Mancini

ultimo aggiornamento: 23-03-2019

X