Europei ciclismo su pista, Italia scatenata. Sono quattro le medaglie conquistate nell’ultima giornata di gare a Plovdiv.

PLOVDIV (BULGARIA) – Europei ciclismo su pista, Italia protagonista anche nell’ultima giornata. Una spedizione azzurra che ha portato nel nostro Paese 14 medaglie: 3 ori, 7 argenti e 4 bronzi.

Risultati importanti per i nostri atleti, arrivati in Bulgaria senza due punti di riferimento come Letizia Paternoster e Filippo Ganna. Le aspettative, però, sono state confermate e il terzo posto nel medagliere (dietro Gran Bretagna e Russia) è un bigliettino da visita importante per il 2021.

Europei ciclismo su pista, oro per Elisa Balsamo e Vittoria Guazzini

Il terzo titolo continentale è stato conquistato dalla coppia formata da Elisa Balsamo e Vittoria Guazzini nella Madison. Un finale perfetto per il duo azzurra che è riuscita a beffare la Russia di un solo punto. Per l’atleta di Cuneo si tratta della seconda medaglia dopo l’oro nell’omnium.

CONI
fonte foto https://www.facebook.com/ConiNews/

Tre le medaglie di bronzo

Ma il bottino azzurro non si è fermato all’oro della coppia formata da Balsamo e Guazzini. Nella gara dei 500 metri da fermo Miriam Vece è riuscita a salire sul gradino più basso del podio alle spalle delle russe Shmeleva e Voinova.

Stesso risultato per Jonathan Milan, altro plurimedagliato azzurro, nella specialità del chilometro da fermo. Il classe 2000 si è arreso a Tomas Babek ed Ethan Vernon. A chiudere la splendida giornata per i nostri colori è stato il bronzo nella Madison uomini. La coppia azzurra, formata da Lamon e Moro, ha concluso alle spalle di Spagna e Portogallo.

Obiettivo Tokyo

Una competizione che ha confermato la nostra nazionale ai vertici in questa specialità. L’obiettivo principale restano le Olimpiadi di Tokyo. In Giappone gli azzurri cercheranno di essere ancora una volta protagonisti, ma bisognerà fare molta attenzione agli avversari che non renderanno la vita facile alla spedizione italiana.

E in quell’occasione i colori italiani potranno contare sicuramente su Letizia Paternoster e Filippo Ganna, altre due frecce a disposizione dei tecnici italiani.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/ConiNews/


Nuoto, Benedetta Pilato inarrestabile: record italiano nei 100 rana in vasca corta

Qual. EuroBasket femminile 2021, bis Italia. Battuta la Repubblica Ceca