Europei ginnastica, i risultati di domenica 25 aprile. Vanessa Ferrari ritorna sul podio dopo sette anni.

BASILEA (SVIZZERA) – Europei di ginnastica, i risultati di domenica 25 aprile. L’Italia chiude la rassegna continentale con una medaglia. A salire sul gradino più basso del podio è sicuramente l’azzurra più attesa: Vanessa Ferrari. La stella della nostra nazionale è riuscita nel corpo libero a riconquistare le prime tre posizioni dopo sette con il punteggio di 13.600. Un risultato che non ha permesso a Martina Maggio di conquistare il bronzo. L’altra atleta italiana, infatti, ha concluso in quarta posizione.

La medaglia d’oro di questa specialità è andata alla britannica Jessica Gadirova che per pochissimi punti ha avuto la meglio sulla russa Angelina Melnikova.

La dedica Vanessa Ferrari

Una dedica speciale per la nostra atleta. “Sono molto felice della medaglia – ha dichiarato subito dopo la medaglia ai microfoni di Federginnastica non è andata proprio come volevo, ma per il momento va benissimo così. Sono felice e spero che questo sia un punto di partenza e soprattutto per l’Italia intera, che si possa ripartire e ritornare a sognare in grande“.

Per me – ha aggiunto – questa medaglia è il simbolo della resilienza, ecco il senso della resistenza […]. E spero davvero che l’Italia si possa rialzare come ho fatto io“.

CONI
fonte foto https://www.facebook.com/ConiNews/

Obiettivo Tokyo

Per lei ora l’obiettivo è Tokyo. “Sto finendo il percorso di qualificazione da individualista – ha sottolineato Vanessa – ma sono tornata sui quattro attrezzi anche per aprirmi la possibilità di andare in Giappone con la squadra. Mi tengo aperte entrambe le possibilità, e una volta là mi giocherò le mie carte […]. Devo migliorare, incrementare e ripulire gli attrezzi. Pensavo di arrivare a Basilea con esercizi più competitivi a parallele e trave, ma per i problemi avuti ho dovuto ridimensionarli […]. Non so se sarò a Tokyo, ma ce la metterò tutta per provare a realizzare il mio sogno“.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/ConiNews/


Tennis, Matteo Berrettini vince l’ATP di Belgrado

Nuoto, Costanza Cocconcelli e Silva Di Pietro da record