Europei di nuoto, i risultati di giovedì 13 maggio. La giornata si apre con il bronzo di Rachele Bruni nella 10 km. Altro oro per Paltrinieri.

BUDAPEST (UNGHERIA) – Europei di nuoto, i risultati di giovedì 13 maggio. Seconda giornata di gara per i fondisti italiani che si è aperta con il bronzo di Rachele Bruni nella 10 km. “E’ stata una vera lotta – il primo commento dell’argento olimpico, riportato dalla Federnuotoimmaginavo che van Rouwendaal provasse a sganciarsi. Io ho provato a seguira, ma la spagnola mi ha impedito di andare in progressione […]. Sono molto contenta per il bronzo“.

Europei di nuoto, bronzo per Rachele Bruni nella 10 km

Una gara molto combattuta. Nella parte finale la campionessa continentale della 5 km ha provato la fuga, ma le avversarie hanno risposto presente e la vittoria si è giocata in volata. Al tocco la meglio l’ha avuta proprio la van Rowendaal, brava a precedere l’atleta di casa Anna Olasz e la nostra Rachele Bruni. Quinto posto per Giulia Gabrielleschi (argento nella 5 km) mentre Ginevra Taddeucci ha completato la sua prova in settima posizione.

Fin
fonte foto https://www.facebook.com/Federnuoto/

Titolo storico per Gregorio Paltrinieri

Secondo titolo continentale per Gregorio Paltrinieri nella 10 km. L’azzurro è riuscito con un’azione solitaria nel finale a regalare il primo oro in questa distanza all’Italia al termine di una gara molto combattuta. Sul podio con lui sono saliti anche il francese Marc-Antoine Olivier e il tedesco Florian Wellbrock.

Ho cercato di nuotare i primi giri in risparmio perché ero stanchissimo e poi sono andato in progressione – ha ammesso l’azzurro ai microfoni della Federnuoto è stata una gara bellissima, negli ultimi 100 metri vedevo le stelline […]. Sono arrivati due ori e ora manca la staffetta dove cercherà di dare il massimo. Sono strafelice ed è merito anche del gruppo che si è creato e dell’affiatamento tra di noi“.


Malagò rieletto presidente del Coni

Giro d’Italia, assolo di Mader nella sesta tappa. Valter la nuova Maglia Rosa