Europei pallanuoto femminile, Italia-Israele 17-1: il Setterosa ritrova la vittoria e guarda con fiducia alla Francia.

BUDAPEST (UNGHERIA) – Europei pallanuoto femminile, Italia-Israele 17-1. Dopo due k.o. consecutivi il Setterosa ha ritrovato il sorriso e il successo in una sfida che non poteva avere altro risultato che la vittoria. Per le ragazze italiane decisiva la sfida contro la Francia. Una vittoria consentirebbe a Queirolo e compagne di chiudere al terzo posto e affrontare una seconda ai quarti di finale. Altrimenti c’è lo scoglio della vincitrice.

Il risultato è molto utile per il morale – ha detto il c.t. Zizza nel post gara – abbiamo migliorato la percentuale in superiorità numerica e concesso poco in difesa. Non possiamo permetterci errori con la Francia per chiudere al terzo posto il girone“.

Il racconto della sfida

E’ stata sin da subito una partita a senso unico con le azzurre che sono entrate in vasca con la voglia di riscattare gli ultimi due passi falsi. E sin dai primi minuti la squadra di coach Zizza ha iniziato a spingere sull’acceleratore tanto che all’intervallo lungo è andata sul 9-0, un punteggio che ha messo la sfida in ghiaccio.

La rete della squadra israeliana è arrivata dopo quasi 20 minuti quando il punteggio era di 10-0 per il Setterosa che è stata brava anche a chiudere l’ultimo quarto senza subire rete. Miglior marcatrice della sfida Giulia Emmolo con le sue quattro reti. L’unico gol avversario è stato firmato da Strugo.

Fin
fonte foto https://www.facebook.com/Federnuoto/

Il tabellino del match

Di seguito il tabellino di Italia-Israele 17-1 (3-0 5-0 4-1 5-0)

Italia: Gorlero (GK), Tabani 1, Garibotti 3, Avegno 1, Queirolo, Aiello 3, Marletta 1, Bianconi 3, Emmolo 4, Palmieri, Chiappini, Carrega 1, Sparano (GK). Coach Zizza

Israele: Peres (GK), Sasover, Farkash, Bogachenko, Noy, Futorian, Strugo 1, Ben David, Tal, Mone, Hochberg, Regev, Geva (GK). Coach Mavrotas

Arbitri: Horvath (Slovacchia) e Wengenroth (Svizzera)

Note: Uscite per limite di falli: Avegno (I) a 0’48” del quarto tempo. Superiorità numeriche: 7/11 per l’Italia; 1/10 per Israele. Sparano (I) subentra a Gorlero (I) A 2’32” del quarto tempo.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/Federnuoto/

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
europei pallanuoto italia-israele pallanuoto setterosa

ultimo aggiornamento: 17-01-2020


Europei pallanuoto, bis del Settebello: Francia battuta 10-7

Sci Alpino, Federica Brignone trionfa a Sestriere. Paris secondo a Wengen