Europei Scherma, Curatoli bronzo nella sciabola. Delude la spada femminile

Nona medaglia per l’Italia agli Europei di Scherma. Luca Curatoli ha conquistato il bronzo nella sciabola. Delude la spada femminile.

chiudi

Caricamento Player...

Oggi ci si aspettava una nuova giornata ricca di medaglia per i colori azzurri agli Europei di Scherma ma alla fine ne è arrivata solamente una. Luca Curatoli nella sciabola è riuscito a conquistare un ottimo bronzo perdendo in semifinale contro il bicampione olimpico Aron Szilagy che ha trionfato con il punteggio di 15-10. “Avere questa medaglia – ha dichiarato a caldo il 23enne napoletano – è senz’altro una soddisfazione. E’ chiaro che volevo arrivare ancora più in alto ma il podio mi serve da stimolo per migliorare alcune cose in vista dei Mondiali di Lipsia“. Si ferma invece nel turno dei 64 Aldo Montano.

Delusione per la spada: nessuna italiana sale sul podio

Non riescono, invece, a conquistare il podio le ragazze impegnate nella spada. Continua una stagione non eccezionale per la vice campionessa olimpica Rossella Fiamingo che si è fermata nel tabellone dei 32. Stesso risultato per Mara Navarria ed Alberta Santuccio.

Il programma di domani

La competizione riprende domani con le prove di spada maschile e fioretto femminile. Nella prima competizione il quartetto Paolo Pizzo, Marco Fichera, Enrico Garozzo ed Andrea Santarelli mentre nella seconda a salire in pedana saranno Arianna Errigo, Martina Batini, Alice Volpi e Camilla Mancini.