Europei U21, Spagna-Italia 0-0: secondo punto consecutivo per gli Azzurrini. La qualificazione è ancora possibile.

MARIBOR (SLOVENIA) – Europei U21, Spagna-Italia 0-0. Dopo il pareggio all’esordio contro la Repubblica Ceca, i ragazzi di Paolo Nicolato hanno conquistato il secondo punto e sono ancora in corsa per la qualificazione. Per approdare al prossimo turno potrebbe bastare la vittoria contro la Slovenia. (I risultati e le classifiche)

Europei U21, Spagna-Italia 0-0: reti bianche a Maribor

Spagna U21-Italia U21 0-0

Marcatori:

Spagna U21 (4-3-3): Fernandez; Mingueza, Guillamon (46′ Pipa), Cuenca, Miranda; Zubimendi (80′ Beltran), Villar (56′ Moncayola), Garcia; Puado, Abel Ruiz, Cucurella. All. de la Fuente

Italia U21 (3-5-2): Carnesecchi; Lovato, Delprato, Ranieri; Bellanova, Frattesi, Rovella, Pobega, Frabotta; Cutrone (69′ Raspadori), Scamacca. All. Nicolato

Arbitro: Sig. Harm Osmers (Germania)

Note: Ammoniti: Guillamon, Villar, Zubimendi (S); Frabotta, Pobega, Delprato (I). Espulsi: all’87’ Scamacca (I) per doppia ammonizione; all’88’ Rovella (I) per doppia ammonizione; all’88’ Zubeldia (S) per comportamento scorretto. Angoli: 6-1 per la Spagna U21. Recupero: 1′ p.t.; 4′ s.t.

Un prima parte di gara senza particolari sussulti. Il primo vero tiro in porta arriva alla mezz’ora. L’Italia recupera la palla con Frattesi. Il giocatore del Monza ci prova con il destro, Fernandez si salva con l’aiuto della traversa. Non succede più nulla fino al duplice fischio. Al riposo si va sul risultato di 0-0.

Nella ripresa la squadra iberica aumenta il forcing e va vicino al gol con Moncayola, palla fuori di poco. Nel finale il match si innervosisce. Il doppio giallo a Scamacca scatena una piccola rissa. L’arbitro tedesco decide per il rosso diretto a Mingueza e il doppio giallo a Rovella. Negli ultimi si supera Carnesecchi su Pipa e Puado. Al triplice fischio l’Italia porta a casa un buon punto e resta in corsa per la qualificazione.

Nicolato: “Soddisfatto della risposta dei ragazzi”

Nel post partita il ct Paolo Nicolato ha parlato ai microfoni di Rai Sport: “Sono soddisfatto della risposta dei ragazzi […]. Tutti hanno fatto una partita importante e sono contento di questo […]. Ho visto la voglia di confrontarsi con giocatori molto forti […]. Espulsioni? Mi sembra un po’ esagerata la situazione“.

Paolo Nicolato Italia U21
Paolo Nicolato
TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 27-03-2021


Bulgaria-Italia, Mancini: “Noi siamo qua per vincere”

Cristiano Ronaldo segna ma l’arbitro non se ne accorge: il Portogallo fa 2 a 2 contro la Serbia