Europei volley femminile, Italia-Svizzera 3-0. Quinta vittoria per il gruppo azzurro. Ora agli ottavi di finale il Belgio.

ZARA (CROAZIA) – Europei volley femminile, Italia-Svizzera 3-0. Quinta vittoria consecutiva per le ragazze di Davide Mazzanti in questa manifestazione. Egonu e compagne sono riuscite a concludere il girone al primo posto e a punteggio pieno.

Ora per le ragazze azzurre qualche giorno di riposo per ricaricare le pile in vista dell’ottavo di finale contro il Belgio a Belgrado. La nostra nazionale scenderà in campo lunedì 30 agosto alle 16:45.

Il racconto della partita

Mazzanti per questa sfida ha deciso di affidarsi alle seconde linee. Una scelta che ha portato la Svizzera a restare in scia nel primo set fino all’11-10. Da questo momento è uscita la qualità dell’ Italia con un break di quattro punti che ha messo in discesa il parziale, chiuso con un 25-17.

Nel secondo set partenza sprint delle ragazze elvetiche. Un 5-0 che ha costretto ad Egonu e compagne di dover ritornare subito con la testa nella partita. Punto dopo punto le italiane sono riuscite a rientrare in partita e poi sul 15-15 hanno cambiato passo per chiudere sul 25-18. Nel terzo set le due squadre sono andate avanti punto a punto. A tentare un timido allungo è stata l’Italia, ma la Svizzera è stata molto lucida a chiudere il gap. Ai vantaggi, dopo aver annullato un set point, la squadra azzurra ha chiuso con il punteggio di 27-25.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Paola Egonu
Paola Egonu

Il tabellino

Di seguito il tabellino di Italia-Svizzera 3-0 (25-17 25-18 27-25)

Italia: Gennari 13, Bonifacio 5, Malinov 4, De Gennaro (L), Danesi 7, Pietrini 13, Egonu 19, D’Odorico. N.e. Orro, Chirichella, Nwakalor, Sylla, Parrocchiale. Coach Mazzanti

Svizzera: Perkovac 1, Eiholzer 7, Matter 5, Perret 1, Sulser 6, van Rooij 10, Hammerli, Kunzler 12, Knutti (L). N.e.: Deprati (L), Wieland, Storck, Schwarz, Zurlinden. Coach van Hintum

Arbitri: Ari Jokelajnen (Finlandia) e Alexey Pashkevich (Russia)

ultimo aggiornamento: 26-08-2021


Vuelta, Magnus Cort Nielsen vince la dodicesima tappa. Eiking sempre in rosso

Paralimpiadi, Italia ancora protagonista: arrivano altre due medaglie