Europei volley femminile, Slovacchia-Italia 1-3: terza vittoria per le azzurre. Prossima sfida contro la Croazia.

ZARA (CROAZIA) – Europei volley femminile, Slovacchia-Italia 1-3. Terza vittoria consecutiva per le azzurre in questa manifestazione, ma c’è bisogno di un’altra prestazione contro la Croazia per continuare a conservare la leadership del girone.

Le ragazze di Daniele Santarelli hanno dimostrato di essere in grande forma e non sarà per nulla semplice portare a casa un risultato positivo. Una sfida che potrebbe essere fondamentale per il primo posto visto che l’ultima partita con la Svizzera non sembra essere a rischio sconfitta.

Il racconto della sfida

Non è stata una partita sicuramente semplice per le azzurre. In tutti i set le slovacche si sono dimostrate un avversario sicuramente molto ostico da affrontare specialmente nella parte iniziale. Nel primo Sylla e compagne sono riuscite ad allungare nella seconda parte del parziale e portare a casa il risultato con il punteggio di 25-19. Nel secondo le azzurre riescono ad allungare sin da subito e poi a gestire conquistando il set con il parziale 25-18.

Un piccolo black-out, invece, nel terzo. La Slovacchia ha approfittato di una prestazione non proprio perfetta delle azzurre per tentare la fuga. Nel finale in due occasione le ragazze di Mazzanti sono state molto brave a rientrare in partita, ma al quarto set point le slovacche hanno portato la sfida al quarto. Ultimo set che ha visto una Italia sicuramente concentrata e il parziale di 25-17. La migliore come sempre è stata Egonu con 19 punti. In doppia cifra anche Danesi (14), Sylla (11), Chirichella (11) e Pietrini (14).

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Paola Egonu
Paola Egonu

Il tabellino

Di seguito il tabellino di Slovacchia-Italia 1-3 (19-25 18-25 27-25 17-25)

Slovacchia: Zernovic 6, Abrhamova 3, Palgutova 1, Radosova 12, Pencova 1, Kosekova 1, Spankova (L), Kohutova, Sunderlikova, Jancova (L), Kriskova 10, Hrusecka 4, Fricova 11. N.e. Smiekova. Coach Fenoglio

Italia: Orro 2, Pietrini 14, Danesi 14, Egonu 19, Chirichella 11, De Gennaro (L), Gennari (4). N.e. Bonifacio, Malinov, Fahr, Nwakalor, Parrochiale (L), D’Odorico. Coach Mazzanti

Arbitri: Sonja Simonovska (Montenegro) e Ari Jokelainen (Finlandia)


Tennis, Zverev vince il Masters 1000 di Cincinnati. Tra le donne successo della Barty

Vuelta, fuga vincente di Storer. Eiking la nuova Maglia Rossa