Europei volley maschile, Italia-Montenegro 3-0. Seconda vittoria per i ragazzi di De Giorgi. 14 punti per Pinali e Lavia.

OSTRAVA (REPUBBLICA CECA) – Europei volley maschile, Italia-Montenegro 3-0. Dopo il successo all’esordio contro la Bielorussia, i ragazzi di De Giorgi si sono ripetuti anche in questa sfida. Una partita non perfetta per Giannelli e compagni, ma la differenza di qualità ha permesso di portare a casa la vittoria e iniziare a mettere punti importanti per il futuro della competizione. Ora serve continuità per conquistare i tre punti contro la Bulgaria, avversario sicuramente molto insidioso.

La partita

Il primo set non è stato molto complicato per Giannelli e compagni. Dopo un inizio forte (11-3), il Montenegro è stato capace di portarsi a -5, ma il set non è mai stato realmente in bilico con gli azzurri che lo hanno portato a casa con il punteggio di 25-17.

Più complicato il secondo. Gli errori hanno permesso al Montenegro di rimanere in scia e sognare la possibilità di vincere il set. Nella parte finale, però, Giannelli e compagni sono riusciti ad uscire e portare a casa il parziale con il punteggio di 25-20. Il terzo è stato molto simile a quello precedente. La squadra italiana non è stata perfetta e i montenegrini sono stati molto bravi a sfruttare ogni minima indecisione. Sul 19-22, però, i ragazzi di De Giorgi sono entrati in campo con un altro spirito e hanno chiuso il match ai vantaggi. Per Pinali e Lavia 14 punti messi a referto.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Federvolley
fonte foto https://www.facebook.com/FederazioneItalianaPallavolo

Il tabellino

Italia-Montenegro 3-0 (25-17 25-20 26-24)

Italia: Giannelli 4,Pinali 14, Galassi 6, Anzani 6, Michieletto 10, Lavia 4, Balaso (L), Ricci 2. N.e.: Sbertoli, Cortesia, Recine, Bottolo, Romanò, Piccinelli (L). Coach De Giorgi

Montenegro: Strugar, Cacic 12, Culafic 15, Jecmenica 3, Milic 3, Vukasinovic 12, Lakcevic (L), Peruncic (L), Pavicevic. N.e.: Minic, Babic, Zvier, Cincur, Dubak. Coach Basic

Arbitri: Simonovic (Serbia) e Ferreira (Portogallo)

fonte foto copertina https://www.facebook.com/FederazioneItalianaPallavolo


Primoz Roglic vince la Vuelta 2021

Il Massacro di Monaco del 1972: 11 atleti israeliani trucidati da terroristi palestinesi