EuroVolley 2017, Lanza e Giannelli trascinano l’Italia. Agli ottavi la Turchia

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Match combattuto con la Repubblica Ceca ma l’Italia ottiene il pass per gli ottavi di finale dove sfiderà la Turchia.

STETTINO – L’Italia approda agli ottavi di finale degli Europei di volley dove sfiderà la Turchia. Grazie al successo contro la Repubblica Ceca, gli azzurri chiudono al secondo posto nel girone e quindi evitano la Francia.

Match molto combattuto. Ma Lanza e Giannelli trascinano l’Italia

Un primo set molto combattuto con le due squadre che hanno provato ad allungare con i break ma alla fine si arriva ai vantaggi dove è decisivo l’ace di Giannelli. Andamento simile al secondo dove i cechi provano ad allungare sul 12-9 ma al servizio – due ace consecutivi per lui – il palleggiatore italiano riporta gli azzurri in vantaggio sul 16-13. I ragazzi di Blengini conservano i tre punti di vantaggio fino al 24-21 quando gli avversari si riportano in parità ma ci pensa Lanza a chiudere sul 28-26. Anche nel terzo set cammino molto simile con l’Italia e la Repubblica Ceca che provano ad allungare ma si arriva nuovamente ai vantaggi dove è decisivo un muro di Matteo Piano.

Il tabellino del match

Italia-Repubblica Ceca 3-0 (27-25 28-26 26-24)

Italia: Vettori 8, Spirito 1, Giannelli 8, Balaso (L), Mazzone 7, Lanza 19, Colaci (L), Piano 10, Antonov 12. N.E. Randazzo, Buti, Botto, Sabbi, Ricci. All. Blengini

Slovacchia: Hradava, Beer, Dzavoronok 11, Finger 13, Holubec 2, Démar, Krystof (L), Pfeffer (L), Galabov, Mach 4, , Janouch, Michálek. N.E. Pfeffer, Zajícek. All. Falasca

Risultati Girone A

Day 1
Repubblica Ceca-Slovacchia 3-1 (25-19 28-30 25-16 25-17)
Germania-Italia 3-2

Day 2
Slovacchia-Italia 0-3
Repubblica Ceca-Germania 0-3 (19-25 14-25 20-25)

Day 3
Slovacchia Germania 0-3 (18-25 24-26 23-25)
Italia-Repubblica Ceca 3-0

Classifica: Germania 8; Italia 7; Repubblica Ceca 3; Slovacchia 0.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 28-08-2017

Francesco Spagnolo