Evacuato l’aeroporto di Bruxelles per un allarme bomba. Controlli in corso su un bagaglio sospetto.

BRUXELLES (BELGIO) – Evacuato l’aeroporto di Bruxelles per un allarme bomba. Un bagaglio sospetto ha portato le autorità locali a far allontanare i passeggeri in arrivo e in partenza per effettuare tutti gli approfondimenti del caso sulla valigia.

Evacuato l’aeroporto di Zaventem, accertamenti in corso

L’allarme, come riportato da RaiNews, è scattato nel pomeriggio di giovedì 8 luglio 2021. Un bagaglio sospetto all’interno della struttura di Zaventem ha portato le autorità locali ad allontanare tutti i passeggeri in arrivo e in partenza per effettuare tutti i controlli del caso.

Sul posto sono intervenute le unità cinofileanti-esplosivo per fare tutti gli accertamenti sulla valigia. La situazione sembra essere destinata a tornare alla normalità nelle prossime settimane, ma molto probabilmente ci saranno dei disagi per quanto riguarda la circolazione aerea visto lo stop previsto per effettuare i controlli.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Polizia
Polizia

In Belgio ritorna la paura degli attentati

Una vicenda che ha riportato in Belgio la paura di possibili attentati terroristici. Questa volta a far scattare l’allarme è stata la presenza di un bagaglio sospetto a Zaventem. Immediati tutti gli approfondimenti del caso, con le autorità locali che hanno provveduto ad evacuare l’intera struttura per qualche ora per effettuare i controlli sulla valigia finita nel mirino.

La situazione, comunque, sembra essere sotto controllo e non sembrano esserci particolari rischi. L’aeroporto è pronto a ritornare in funzione e cercare di recuperare in poco tempo i ritardi registrati con la sospensione delle partenze e degli arrivi visto l’allarme bomba. Attimi di paura anche per i passeggeri che si trovavano in quel momento all’interno della struttura. Le persone sono state allontanate per consentire alle autorità locali di approfondire l’allarme. Fortunatamente non ci sono particolari problemi e il tutto dovrebbe tornare alla normalità entro la serata di giovedì 8 luglio.


Ragazze investite a Roma, Pietro Genovese condannato a 5 anni e quattro mesi in Appello

Nubifragio su Milano, città colpita da piogge torrenziali e raffiche di vento