Everton-Milan, Leonardo vuole giocare d’anticipo

Dal Brasile non hanno dubbi: Leo è pronto a volare in Brasile per trattare con il Gremio l’acquisto di Everton.

Mercato Milan, Everton sempre in cima alla lista di Leonardo. Il brasiliano è il principale obiettivo del direttore tecnico rossonero in vista della sessione estiva del calciomercato, ma non sarà semplice battere la concorrenza. Sul classe ’96, infatti, hanno messo gli occhi anche Manchester City e Liverpool, società decisamente più forti del punto di vista economico rispetto a quella milanista.

L’esterno offensivo di proprietà del Gremio – per il quale servono non meno di 40 milioni di euro – piace molto ai vertici del Milan, che stanno valutando diversi profili per l’attacco tra Europa e Sud America. Secondo quanto riportato dal quotidiano Tuttosport, dal Brasile sono convinti che Leonardo, nei prossimi giorni, raggiungerà Porto Alegre per fare la sua offerta.

L’obiettivo del dirigente rossonero è quello di provare ad anticipare la concorrenza inglese – come detto – di Reds e City. Ma sarà un’impresa tutt’altro che semplice, soprattutto se la squadra di Rino Gattuso non dovesse centrare la qualificazione alla prossima edizione della Champions League.

mercato Milan Simone Inzaghi Luka Milivojevic Leonardo Serge Gnabry Saint-Maximin Everton Daniele Baselli
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Mercato Milan, Leonardo a caccia di esterni

Il Milan, lo ricordiamo, deve fare i conti con i paletti imposti dal Fair Play Finanziario della UEFA e solo il ritorno nella massima competizione europea per club potrebbe consentire agli uomini di mercato di via Aldo Rossi di operare con maggiore tranquillità in sede di campagna acquisti.

Everton occupa una delle prime posizioni sul taccuino di Leonardo, ma ha anche un cartellino piuttosto costoso. E che potrebbe diventare ancora più “salato” viste le squadre interessate. Ecco perché il manager brasiliano vuole giocare d’anticipo, per evitare che si scateni un’asta al rialzo sul giocatore. Il Milan ci proverà, ma tutto (o quasi) dipenderà dal piazzamento finale di Romagnoli e compagni in campionato.

Ecco un video con alcune giocate di Everton:

ultimo aggiornamento: 19-04-2019

X