Follia Evra: calcio in faccia a un tifoso dell’Olympique Marsiglia!

Prima del match di Europa League tra Vitoria Guimaraes e Olympique Marsiglia, Patrice Evra ha colpito un tifoso dopo una lunga contestazione. L’ex terzino della Juventus è statto espulso e ora rischia una lunga squalifica.

chiudi

Caricamento Player...

Un gesto che ha ricordato quello famoso di Eric Cantona. Protagonista in negativo dell’episodio avvenuto qualche ora fa a Guimaraes, in Portogallo, un giocatore molto esperto come Patrice Evra.

La contestazione

L’Olympique Marsiglia era infatti di scena sul terreno del Vitoria per il match di Europa League della fase a gironi. Secondo una prima ricostruzione de L’Equipe, durante il riscaldamento dal settore ospite si sono levati cori di contestazione nei confronti dei propri beniamini. A quel punto, Evra si è avvicinato alle gradinate per chiedere spiegazioni. Per tutta risposta, alcuni ultras parechio inferociti hanno scavalcato la recinzione, venendo a contatto con alcuni giocatori dell’OM. Tra questi, Rolando e Doria, i quali hanno provato a sedare gli animi. Non così Evra, il quale ha sferrato un violento calcio in faccia a uno dei tifosi contestatori. La situazione è degenerata in un clima rovente. Dopo qualche minuto le cose si sono tranquillizzate e la partita ha avuto avvio regolarmente.

Espulsione e squalifica

Non per Evra, chiaramente, il quale è stato espulso. L’ex capitano della Francia rischia una pesante squalifica da parte della Uefa. Il gesto ha ricordato quello di un altro ex dello United, Eric Cantona, che 22 anni fa colpì con un calcio un tifoso del Crystal Palace che lo aveva insultato e fu punito con una lunga squalifica.