Ex Ilva, sospensione spegnimento impianti. I sindacati al Colle

Ex Ilva, ArcelorMittal sospende lo spegnimento degli impianti. Sindacati da Mattarella

Ex Ilva, annunciata la sospensione dello spegnimento degli impianti. I sindacati chiedono al premier Conte un incontro con ArcelorMittal.

ROMA – Prima svolta per quanto riguarda la situazione dell’ex Ilva. E’ stata annunciata dalla stessa azienda la sospensione dello spegnimento degli impianti. Si tratta di un primo passaggio chiave per iniziare un dialogo con ArcelorMittal. Da parte dei sindacati è arrivata una chiara richiesta al premier Conte: aprire un dialogo con la multinazionale franco-indiana.

In questo momento non sembrano esserci incontri in programma ma il piccolo passo indietro di Mittal potrebbe essere chiave per il futuro di questa trattativa. A Palazzo Chigi si ragione su quando incontrare l’azienda e il rinvio del Consiglio dei ministri, previsto in questa settimana, mantiene aperte le porte ad un accordo in breve tempo.

I sindacati da Mattarella

La notizia della sospensione dello spegnimento degli impianti è stata confermata anche dai sindacati all’uscita dal Quirinale. In serata, infatti, tutte le sigle sono salite al Colle per parlare con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Al termine dell’incontro è stata espressa la soddisfazione per l’interesse da parte del Capo dello Stato sulla questione ex Ilva. Non è esclusa, anche se non abbiamo conferme in questo senso, una chiamata da parte dello stesso Mattarella al premier Conte per fare il punto della situazione.

Sergio Mattarella e Giuseppe Conte
Roma 05/09/2019 – giuramento Governo Italiano / foto Insidefoto/Image nella foto: Giuseppe Conte-Sergio Mattarella

Il Colle: “E’ un problema nazionale”

L’incontro è stato commentato anche da una breve nota del Colle che ha chiesto a tutte le parti in causa di mettere determinazione per risolvere un problema che è stato definito “nazionale”.

Massimo attenzione, quindi, da parte del presidente Mattarella sulla questione. Il Capo dello Stato si augura una risoluzione immediata della vicenda ex Ilva anche se non sarà semplice arrivare ad una fumata bianca che al momento le parti sembrano essere molto distanti.

fonte foto copertina https://twitter.com/arrigoni_paolo

ultimo aggiornamento: 19-11-2019

X