Ex Ilva, trattativa tra Conte e ArcelorMittal. Il premier al lavoro per ricucire lo strappo con la multinazionale. Viva l’ipotesi di una newco.

ROMA – Ex Ilva, trattativa in corso tra il premier Conte e ArcelorMittal. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte non ha intenzione di lasciare nulla al caso e per questo ha iniziato un discorso con la multinazionale che potrebbe concludersi nella giornata di venerdì quando è in programma un vertice a Palazzo Chigi.

Ma le indiscrezioni parlano di un nuovo incontro in programma subito dopo la decisione del Tribunale di Taranto. Roma spera in una sentenza a favore per rafforzare la propria posizione, in caso contrario è Mittal ad avere il coltello dalla parte del manico.

La trattativa tra Conte e ArcelorMittal

E’ in corso una trattativa tra Giuseppe Conte e ArcelorMittal. I contatti tra le parti sono molto frequenti anche se, come precisato dal Corriere della Sera, la fumata bianca non sembra facile da raggiungere. Al momento l’unico nodo da sciogliere sembra essere quello degli esuberi.

Nessun veto, quindi, su scudo fiscale e canone di affitto da parte di Palazzo Chigi che non ha nessuna intenzione di cedere sui 5mila licenziamenti messi in previsione da ArcelorMittal. Per provare a salvare l’azienda Conte potrebbe proporre 3mila posti di lavoro in meno. E il vertice di Palazzo Chigi ha come obiettivo proprio quello di trovare un accordo su questo punto ancora irrisolto.

Ilva
fonte foto https://twitter.com/Ettore_Rosato

Le altre ipotesi

Non è tramontata l’ipotesi di una newco molto simile a quella che si sta formando per Alitalia. I dubbi di Cassa Depositi e Prestiti restano con l’azienda che deve fare i conti anche con uno statuto che non consente di investire in aziende in perdita.

E per questo il governo pensa ad un ‘prestito ponte’ da 400 milioni di euro e la nomina di un nuovo commissario in attesa di un nuovo acquirente.

fonte foto copertina https://twitter.com/Ettore_Rosato

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
ArcelorMittal economia ex ilva Giuseppe Conte

ultimo aggiornamento: 20-11-2019


Ue, via libera alla manovra (nonostante i rischi)

Alitalia, situazione in stallo. Si pensa ad una nazionalizzazione a ‘tempo’