Ex Milan, Brahim Diaz: clamorosa scelta dell'ex rossonero
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Ex Milan, Brahim Diaz: clamorosa scelta dell’ex rossonero

Brahim Diaz

Il giovane talento ex Milan, Brahim Diaz, ha preso una decisione che potrebbe cambiare il corso della sua carriera internazionale.

L’attaccante del Real Madrid, Brahim Diaz, noto per la sua brillante carriera con il Milan, ha finalmente deciso di indossare la maglia della nazionale marocchina. Questa scelta, come riportato dal quotidiano AS, è stata influenzata dalla proposta della Federazione nordafricana. Una fonte interna ha rivelato: “Il passaggio è quasi ultimato e dipende da alcuni piccoli dettagli amministrativi“.

Nato a Malaga da genitori marocchini, Brahim Diaz ha avuto una breve esperienza con la Spagna, giocando solo un match amichevole contro la Lituania nel 2021. Tuttavia, nonostante la sua presenza nelle selezioni giovanili spagnole, la Federcalcio iberica non ha mai mostrato un grande interesse nel trequartista classe 1999.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

Brahim Diaz
Brahim Diaz

Il trend del trequartista e la visione del Real Madrid

La decisione di Brahim Diaz non è isolata. Infatti, rappresenta un trend che sta emergendo tra i giovani calciatori. Walid Regragui, in una recente intervista, ha rivelato di aver incontrato Brahim Diaz a Milano. Questo incontro, ripetuto anche a settembre, ha definitivamente convinto Brahim Diaz a rappresentare i “Leoni dell’Atlante”, nonostante lo scetticismo del Real Madrid.

Il club spagnolo, infatti, non vede di buon occhio questa decisione. La partecipazione di Brahim Diaz alla Coppa d’Africa 2024 potrebbe privare il tecnico Ancelotti di una preziosa soluzione in attacco. La competizione, guidata dai leoni dell’Atlante, si svolgerà dal 13 gennaio all’11 febbraio 2024, periodo cruciale per la squadra di Madrid. Il Real Madrid potrebbe pensare di cederlo nella sessione di gennaio.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 11 Ottobre 2023 19:18

Noto giornalista si scaglia su Maignan del Milan: “È inaccettabile la non condotta violenta”

nl pixel