Ex Milan: Gattuso dice no a Genoa e Samp, quale futuro per Ringhio?

Ex Milan: Gattuso dice no a Genoa e Samp, quale futuro per Ringhio?

I tifosi lo avrebbero sognato di nuovo sulla panchina del Milan: Rino Gattuso per ora aspetta, chiudendo la porta a Genoa e Samp in difficoltà

I nomi fatti nel corso dell’ultimo weekend sono stati molti. Da Spalletti a Garcia, passando per Ranieri. Alla fine, dopo che sembrava fatta col primo della lista, c’è stata la virata decisiva verso Stefano Pioli. Il tecnico emiliano ha messo la firma su un contratto fino al 2021 per 1,5 milioni di euro annui. Anche Rino Gattuso era stato accostato nuovamente al Milan. Dopo la separazione dello scorso maggio, però, Ringhio è alla ricerca di nuove possibilità. Ecco il parere del giornalista della Gazzetta dello Sport, Carlo Laudisa.

“Impressione è che, dopo il Milan, Gattuso stia aspettando nuove opportunità”

Stefano Pioli si siede sulla panchina del Milan e il pensiero va immediatamente a Luciano Spalletti che, un po si è scansato. C’è stato un problema economico con l’Inter, ma non solo! Un altro nome che ricorre in queste ore è quello di Rino Gattuso. Guarda caso un allenatore che magari il popolo rossonero rimpiange. Anche Rino sta riflettendo. Prima ha detto no al Genoa: per una questione di soldi? Sì, ma sino ad un certo punto”.

L’impressione è che lui voglia aspettare un’opportunità tecnica nuova. Anche la Sampdoria lo sta corteggiando: la sensazione è che possa finire alla stessa maniera. Gattuso ha bisogno di aria nuova, di una nuova scommessa per cercare effettivamente di rilanciarsi. Il Milan, intanto, si affida alle capacità taumaturgiche di Pioli che, ironia della sorte, era stato in ballottaggio con Di Francesco per la Sampdoria. Ferrero alla fine scelse il tecnico abruzzese. Pioli, quindi, era destino che arrivasse al Milan e che quindi rientrasse dalla porta principale”.

Stefano Pioli
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACFFiorentina/

Milan, Pioli al lavoro: obiettivo Lecce

In attesa che Gattuso trovi la sua nuova avventura professionale, il Milan si affida al Normal One Stefano Pioli. Ieri l’ex Inter e Fiorentina ha diretto il primo allenamento. Fari puntati sulla sfida di San Siro contro il Lecce, in scena domenica 20.

ultimo aggiornamento: 10-10-2019

X