Ex parroco lascia il sacerdozio e si sposa: "L'amore trionfa sempre"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Ex parroco lascia il sacerdozio e si sposa: “L’amore trionfa sempre”

Ex parroco lascia il sacerdozio e si sposa: “L’amore trionfa sempre”

Il parroco di Reggio Emilia, Don Achille Melegari, lasciò il sacerdozio sei anni fa: “L’Italia ha bisogno di una rivoluzione”.

Dopo aver guidato per trent’anni diverse parrocchie di Reggio Emilia, nel 2017 Don Achille Melegari decise di lasciare il sacerdozio. Alla base di questa decisione c’è stato l’amore: oggi infatti, l’ex parroco è convolato a nozze in chiesa con la sua dolce metà.

L'opinione di Claudio Brachino

parroco

Il matrimonio in chiesa

Come riferisce Il Resto del Carlino, Achille Melegari (63 anni) e Gerardina Bellassai (62 anni) – ex coordinatrice del gruppo di volontari di strada City Angels di Reggio Emilia, si erano conosciuti proprio in parrocchia sei anni fa.

I due si unirono civilmente in Comune, ma per la desiderata cerimonia in Chiesa hanno dovuto aspettare qualche tempo. Serviva infatti la dispensa dalla Santa Sede per lui e l’annullamento delle precedenti nozze con l’ex marito alla Sacra Rota per lei. Documenti con cui oggi hanno potuto sposarsi all’altare dell’oratorio Madonna della Neve di Cavola di Toano, sull’Appennino Reggiano.

“Finalmente abbiamo coronato il nostro sogno, il desiderio di sposarci in chiesa ci accompagna da tempo. Nonostante le cattiverie che abbiamo dovuto subire, siamo credenti e cattolici. L’amore trionfa sempre”, ha raccontato la coppia. Melegari poi aggiunge: “È stato emozionante tenere Dina per mano, guardarla negli occhi e dirle di sì“.

Quando l’ex parroco lasciò il sacerdozio

L’ex parroco, nel 2017, aveva lasciato basiti i suoi fedeli lasciandogli una lettera in cui comunicava di lasciare la missione pastorale. Melegari scriveva di “non sentirsi più felice con tonaca e collarino”, sosteendo la necessità di aprire ai preti la possibilità di sposarsi.

“Non voglio e non mi sento di essere un simbolo, ma se devo dire la mia, sono vicino al pensiero della Chiesa orientale: prima ti sposi e poi se ritieni opportuno ti ordini sacerdote. In Italia ci vorrebbe una rivoluzione, ma credo non si sia ancora pronti”, dichiarava l’ex sacerdote.

Riproduzione riservata © 2023 - NM

ultimo aggiornamento: 25 Settembre 2023 18:10

Shakira attacca ancora Piqué: nella sua nuova canzone prende di mira l’ex suocero

nl pixel