Formula 1, le caratteristiche del circuito di Barcellona

Il quinto appuntamento del Mondiale di Formula 1 è in Spagna. Le caratteristiche del circuito di Barcellona.

BARCELLONA (SPAGNA) – La Formula 1 ‘sbarca’ a Barcellona per il suo quinto appuntamento con il Mondiale. Un circuito quello spagnolo che sicuramente potrà mettere a dura prova le scuderie vista l’alternanza di curve e tratti in rettilineo.

Subito dopo il via la grande possibilità per i piloti di superare visto il lungo tratto senza particolari insidie. Curva 1-2 e poi ancora un tratto veloce che porterà al secondo settore dove iniziano le prime difficoltà. Quattro curve vicine e un nuovo tratto molto veloce con la curva 9 che potrebbe essere utile per prendere meglio la scia e provare a effettuare il sorpasso prima della parte più tecnica prevista nel terzo settore. L’uscita dalla 15 lancia i piloti diritti sul rettilineo finale anche se la curva 16 potrebbe rappresentare un insidia.

Circuito Barcellona
fonte foto https://www.facebook.com/circuitcat/

Formula 1, l’analisi del circuito di Barcellona

Entrando maggiormente nel dettaglio i piloti dovranno percorrere una distanza complessiva di 307.104 km. Il numero di giri è 66 mentre una tornata misura 4.655 km. Il miglior tempo su giro appartiene a Daniel Ricciardo che nel 2018 ha fermato il tempo sull’1’18″441.

Le ultime due stagioni sulla pista spagnola c’è stato il dominio di Lewis Hamilton. Lo scorso anno il pilota inglese ha preceduto proprio il compagno di squadra Valtteri Bottas e Max Verstappen.

Di seguito il video con le caratteristiche del circuito di Barcellona

Formula, tabù Ferrari a Barcellona

Negli ultimi anni la Ferrari con il circuito spagnolo non ha avuto un bel rapporto. L’ultima vittoria risale al 2013 quando Fernando Alonso è riuscito a portare la Rossa davanti a tutti. Da Maranello sperano di ripetere l’impresa visto che anche sei anni fa la gara si è disputata il 12 maggio.

Una cabala che serve in questo momento non semplice con i risultati che faticano ad arrivare.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/circuitcat/

ultimo aggiornamento: 09-05-2019

X