F1, Ferrari: Leclerc parla dei punti persi per aver spinto troppo per tentare di superare Perez per la seconda posizione.

F1, il pilota della Ferrari, Charles Leclerc per aver spinto troppo ha perso il podio al GP di Imola, queste le sue dichiarazioni: “Quest’anno ho guidato molto bene dal primo Gran Premio ad ora. Oggi penso di aver guidato bene fino ad un errore che mi è costato 7 punti potenziali. Il terzo posto doveva essere la nostra posizione, quindi perdiamo 7 punti che saranno importanti anche a fine campionato“, così a Sky.

Aggiunge il monegasco: “Oggi la responsabilità è mia. Non ci sono scuse. Ho visto che era un giro in cui forse avevo una possibilità di passare Perez con il DRS alla fine del rettilineo, però ho chiesto troppo alla macchina. Ho portato troppa velocità nella chicane e ho perso la macchina. Sono veramente deluso e dispiaciuto per tutto il team, che ha fatto un grande lavoro fino ad adesso. Dispiace anche per i tifosi, con Carlos che è stato sfortunato in partenza. Io guarderò a cosa ho fatto di sbagliato e tornerò più forte“.

Charles Leclerc
Charles Leclerc

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Il confronto con la Red Bull

F1, Ferrari, Leclerc parla della differenza con la Red Bull: “Abbiamo fatto tanta fatica oggi a riscaldare le gomme sia con le intermedie che con le slick rispetto alla Red Bull. In generale in questo weekend mi sembra che loro abbiano fatto uno step, noi invece abbiamo faticato un po’ ieri nella Sprint sulla gestione gomma e anche oggi l’anteriore destra mi ha messo in difficoltà. Dovremo analizzare tutte queste cose perché la stagione è ancora lunga e dobbiamo migliorare”. Conclude così il leader del mondiale.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 24-04-2022


F1, GP Emilia Romagna, Sprint Race: vince Verstappen, partirà primo

F1, Ferrari, Binotto: “Eravamo qui per lottare, non ci siamo riusciti, amen”