F1, il Gp d'Australia si correrà regolarmente a porte aperte

F1, in Australia si corre a porte aperte

F1, il GP d’Australia si correrà regolarmente a porte aperte. La comunicazione dl responsabile Andrew Westacott: “Avanti con le precauzioni necessarie”.

Gli organizzatori del primo Gp della nuova stagione di Formula 1 hanno confermato che in Australia si correrà a porte aperte. Nessuna restrizione quindi per il pubblico nonostante l’emergenza coronavirus.

Formula 1, il GP d’Australia si farà a porte aperte

Quando vedi 86.000 persone riempire il Melbourne Cricket Ground significa che dobbiamo prendere decisioni ragionevoli e continuare ad andare avanti nella vita, pur con le precauzioni necessarie“, ha dichiarato responsabile dell’Australian Grand Prix Corporation, Andrew Westacott confermando che il Gp dell’Australia si svolgerà regolarmente a porte aperte.

Inizia la stagione di Formula 1

La stagione di Formula 1 inizia quindi come da calendario il prossimo 15 marzo, quando si accenderà il primo semaforo della nuova stagione di Formula 1. Dal punto di vista dello sport si tratta sicuramente di una buona notizia, nella speranza che l’emergenza sanitaria non oscuri lo spettacolo della pista. Nella speranza che un fine settimana di sport possa in qualche modo aiutare gli appassionati a dimenticarsi, anche se per poche ore, dell’emergenza.

GP Australia
fonte foto https://twitter.com/F1

Ferrari; “Messe in atto tutte le richieste per consentire al personale di svolgere l’attività lavorativa nelle migliori condizioni possibili”

Intanto con una nota ufficiale la Ferrari ha confermato che, nonostante l’ultimo decreto emanato dal governo, la Scuderia conferma la propria continuità operativa

“Ferrari ha messo in atto tutte le misure richieste per consentire al proprio personale di svolgere l’attività lavorativa nelle migliori condizioni possibili e pertanto conferma al momento la propria continuità operativa. Fermo restando che detta continuità non può prescindere da quella dei nostri fornitori, con i quali siamo in costante contatto”.

ultimo aggiornamento: 09-03-2020

X