F1 GP di Baku, Vettel spera negli aggiornamenti della Ferrari: Non abbiamo ancora dato il meglio

GP di Baku, Sebastian Vettel confida nella macchina: Se la migliori ti aiuta ovunque.

Testa al GP di Baku per Sebastian Vettel che, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del fine settimana in cui la Rossa è chiamata al riscatto dopo un inizio di stagione al di sotto delle aspettative.

Il primo pilota della Ferrari, insidiato da Leclerc, prosegue per la via della prudenza. Dopo i proclami di inizio stagione la Rossa ha fatto registrare qualche problema di troppo e la distanza dalle Mercedes sembra difficile da colmare. Per questo motivo Vettel ha voluto almeno per il momento archiviare la parola mondiale per concentrarsi alla prossima gara nella speranza di poter iniziare la rimonta. Difficile ma tutt’altro che impossibile.

Sebastian Vettel: Baku? Se migliori la macchina questo ti aiuta ovunque

Parlando della prossima gara del Mondiale Sebastian Vettel ha parlato delle migliorie da apportare alla macchina, sottolineando come la vettura abbia fatto registrare qualche problema di troppo nelle prime gare della stagione. Problemi che hanno costretto Leclerc ad alzare bandiera bianca a pochi giri dalla sua prima vittoria stagionale.

“E’ vero che Baku è una pista diversa dalle altre, però se migliori la macchina questo in genere ti aiuta ovunque. E questa è la nostra idea. C’eravamo posti come obiettivo di portare pezzi nuovi e lo scopo è rendere la macchina più veloce e lineare in qualsiasi circuito. Speriamo di poter trovare in pista gli stessi risultati ottenuti in galleria del vento e che in numeri coincidano. E poi capiremo quanto riusciremo a progredire”.

Sebastian Vettel
12.03.2015 – Sebastian Vettel (GER) Scuderia Ferrari SF15-T Australian Grand Prix, Melbourne 12 – 15 March 2015 PUBLICATIONxNOTxINxUK 12 03 2015 Sebastian Vettel ger Scuderia Ferrari T Australian Grand Prix Melbourne 12 15 March 2015 PUBLICATIONxNOTxINxUK

Vettel: Il modo più semplice per vincere il campionato? Vincere ogni gare

Vettel non ha poi voluto scoprirsi eccessivamente sul discorso campionato. La sua formula per vincere il mondiale è tanto banale da sembrare poco ragionata. Vincere tutte le gare. Tanto facile a dirsi quanto difficile a farsi

“Se vinci ogni gara vinci il campionato, quello è il modo più semplice per raggiungere l’obiettivo. Chiaramente nelle prime tre gare non l’abbiamo raggiunto, ma speriamo di rimediare nelle altre 18. Questo renderebbe la nostra vita e i calcoli molto più semplici. Vedremo”.

Il ferrarista ha poi parlato del confronto con la Mercedes:

“Avversari di livello altissimo, non abbiamo dato il meglio nelle prime tre gare. La Mercedes forse ha capitalizzato di più dal proprio potenziale e questo è un altro punto di forza. Sta a noi e agli altri capovolgere la situazione e noi cercheremo di farlo a nostro favore”.

ultimo aggiornamento: 25-04-2019

X